Frieren: Oltre la fine del viaggio, le 3 migliori battaglie della serie

Frieren: Oltre la fine del viaggio, le 3 migliori battaglie della serie
di

La pluripremiata serie Frieren scritta da Kanehito Yamada e disegnata da Tsukasa Abe, continua a riscuotere un grande successo sia attraverso il manga, ma soprattutto grazie alla trasposizione animata ad opera dello studio d’animazione Madhouse, che ha già animato gran parte dell’avventura, tra cui scene di battaglie molto importanti.

Pur essendo diverso dal tipico shonen, dal quale prende solo qualche elemento narrativo, il racconto dell’elfa maga Frieren è caratterizzato da alcune scene d’azione spettacolari, rese bene nel manga e diventate ancora più epiche nell’anime. Andiamo quindi a vedere quali sono le 3 migliori battaglie della serie finora, vale a dire fino alla pubblicazione del capitolo 125, quindi attenzione agli spoiler.

Iniziamo da uno scontro arrivato anche sugli schermi: Frieren contro Aura, mostrato negli episodi tra l’8 e il 10 e adattato dai capitoli 17-23. In questa occasione la protagonista non si lascia intimorire da Aura, un demone di oltre 500 anni estremamente potente, scatenando la sua incredibile energia magica in un’esplosione, dimostrando di aver sempre tenuto nascosto il suo vero potenziale per apparire debole. Con la medesima calma, poi, Frieren ordina ad Aura di uccidersi, e il demone si decapita da solo, incapace di contrastare il potere dell’avversaria.

Passiamo al confronto tra il gruppo dei protagonisti, Frieren, Fern, Stark e Denken, contro l’incredibile accoppiata demoniaca Macht e Solitar, raccontato dal capitolo 96 al 102. Macht viene presentato come uno dei maghi più potenti ed esperti della serie, mentre la sua compagna, Solitar, è un demone interessato agli esseri umani e incredibilmente pericoloso. Il combattimento contro loro due è intenso, ricco d’azione, ma anche di carica emotiva, visto il legame tra Denken e Macht. Denken, infatti, fu apprendista del mago, e iniziò a fare i primi passi nello studio degli incantesimi seguendo i suoi insegnamenti.

Il titolo di miglior combattimento della serie va all’incredibile duello tra Himmel e Grausum, presente nel dodicesimo volume del manga, nei capitoli 117 e 118. Frieren si ritrova proiettata nel passato a causa dell’influenza della statua della dea, e vicina al suo vecchio compagno Himmel. Il party degli eroi si ritrova contro Solitar, stavolta affiancata da Grausam, uno dei Sette Saggi della Distruzione al servizio del Re Demone. In questa occasione ai lettori viene rivelato un dettaglio. Grausam è in grado di mandare gli avversari in uno stato di trance, facendo credere loro di star vivendo una situazione piacevole dalla quale non possono uscire. Himmel, colpito da questa abilità, immagina di sposare Frieren, la quale interviene direttamente per salvarlo e farlo rinsavire. Il ritorno alla realtà però si rivela complicato, dato che l’eroe è cieco, ma grazie alla sua determinazione, alla maestria nell’arte della spada e all’affidamento sugli altri sensi, Himmel riesce a fronteggiare il demone in una serie di scene a dir poco epiche ed emozionanti.

Prima di salutarci, vi lasciamo all’ultimo trailer dell’anime di Frieren, e ricordiamo che Frieren potrebbe essere perfetto per chi ama Dungeons&Dragons.

FONTE: CBR

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi