I frutti del diavolo in ONE PIECE coinvolgono anche i genitali? Secondo Eiichiro Oda, sì!

I frutti del diavolo in ONE PIECE coinvolgono anche i genitali? Secondo Eiichiro Oda, sì!
di

Tra le curiosità sul mondo di ONE PIECE vi sono alcune domande che nessuno fa ma che in molti si chiedono. Nonostante ciò, è esilarante scoprire come l'immaginario di Eichiro Oda coinvolga qualsiasi parte del corpo nell'utilizzo di quei Frutti del Diavolo che garantiscono i più disparati poteri ai personaggi del franchise.

Tra le mani sbagliate, tuttavia, I Frutti del Diavolo sono armi pericolose, frutti in grado di fare del male alle persone, come accaduto alla gente di Ebisu. Tuttavia, questi misteriosi oggetti sono in grado di alterare sensibilmente le caratteristiche fisiche dei personaggi, persino i genitali. In una SBS, l'angolo di botta e risposta tra il sensei e i fan, gli appassionati ne hanno approfittato per esporre due bizzarri quesiti su Rufy e Buggy il Clown.

In particolare, nonostante l'imbarazzo, i fanno hanno chiesto a Oda se i genitali del protagonista e del Pirata della Flotta dei 7 rispondono ai loro rispettivi poteri: allungamento e scomposizione a piacimento del proprio corpo. Le secche riposte del sensei, che non hanno lasciato spazio ad alcun dubbio, potete recuperarle in calce alla notizia.

Una curiosità interessante, per quanto bizzarra ed esilarante, ma che risponde a un dubbio che, almeno una volta, ciascuno di noi si è domandato. E voi, invece, cosa ne pensate dell'abilità segreta di Rufy e Buggy il Clown? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento nell'apposito spazio qua sotto.

Ma a proposito dell'opera, avete già letto gli spoiler del capitolo 963 di ONE PIECE?

Quanto è interessante?
3