FullMetal Alchemist: Brotherhood: oggi è il 3 ottobre, "noi" non dimentichiamo!

FullMetal Alchemist: Brotherhood: oggi è il 3 ottobre, 'noi' non dimentichiamo!
di

Il genere shonen trovò il suo apice durante una delle serializzazioni più importanti e famose dell'epoca, grazie a quel capolavoro indiscusso di FullMetal Alchemist: Brotherhood. Quest'anno, inoltre, la serie televisiva ha compiuto il suo decimo anniversario, sancendo l'importanza del titolo per l'intera community dell'animazione nipponica.

Il capolavoro di Hiromu Arakawa, caratterizzato da personaggi sensazionali e carismatici all'interno di uno scenario mozzafiato, è riuscito a creare un'immensa cerchia di appassionati al suo seguito grazie soprattutto all'attenzione ai dettagli. La caratterizzazione dei protagonisti, infatti, è orchestrata da un passato terribile, da un semplice desiderio trasformato nel peggiore degli incubi. La mancata trasmutazione umana, quel tabù vitale per l'alchimia, ha costruito un trauma per i due giovani fratelli Elric, un evento indescrivibile, indimenticabile.

Edward, durante il suo percorso come cane dell'esercito, ha portato sempre con sé una famosa scritta all'interno dell'orologio di Stato che lo certifica come un alchimista sotto gli ordini del governo, un sempre profondo ma sonoro: "Non dimenticare 3 Ottobre 1911". Come appassionati di animazione, dunque, non potevamo esimerci dal ricordare insieme a voi questo speciale momento per la storia dell'opera, ma anche una delle scene più toccanti ed emozionanti del franchise.

Ma a proposito di Ed, avete visto il ritratto realistico del protagonista? E voi, invece, cosa ne pensate di questa giornata? Ricordavate l'aneddoto con FullMetal Alchemist: Brotherhood?

Quanto è interessante?
7