Fullmetal Alchemist Brotherhood: Sloth avrebbe potuto sconfiggere Edward, vediamo come

Fullmetal Alchemist Brotherhood: Sloth avrebbe potuto sconfiggere Edward, vediamo come
di

Fullmetal Alchemist: Brotherhood è una tra le serie più profonde e filosofiche tra le serie shonen, con al suo interno crimini di guerra, il prezzo da pagare per l’ambizione, vita e morte, e molto altro, il tutto è impreziosito da incredibili scene d’azione.

Fullmetal Alchemist: Brotherhood è uno tra gli anime più apprezzati di sempre. Sloth è il più grosso tra gli homunculi, e può reggere il confronto in combattimento con il Maggiore Alex Armstrong, sollevare oggetti pesanti e lanciarli senza difficoltà. Inoltre è anche molto resistente, i proiettili non lo scalfiscono e può rigenerarsi grazie alla pietra filosofale.

In combattimento, Sloth usa attacchi diretti per mettere al tappeto i suoi nemici, a volte usa anche le catene ai suoi polsi per, ad esempio, legare i suoi avversari a delle colonne o agli alberi. Se necessario, può anche essere molto veloce.

Le debolezze di Sloth sono la sua andatura lenta e la sua scarsa intelligenza, l’homunculus attacca quanto vede un bersaglio ma non pensa prima di attaccare, o attende i comandi della homunculus assassina Lust. Se Edward e Sloth si fossero scontrati, Edward sarebbe partito in vantaggio, poiché in grado di usare le sue arti marziali e piccola statura per evitare gli attacchi dell’homunculus. Probabilmente, per Edward non sarebbe così semplice battere Sloth: Sloth potrebbe afferrare Ed o lanciargli oggetti, ma Ed potrebbe evitare quegli attacchi usando l’alchimia, usurando pian piano il potere della pietra filosofale del colosso.

La pigrizia di Sloth si manifesta con la sua riluttanza nell’usare i suoi veri poteri, ma quando inizia a caricare un attacco, le cose si fanno serie e potrebbero cogliere Edward di sorpresa. Certo, Ed potrebbe utilizzare delle barriere, ma Sloth cercherebbe in ogni modo di sferrare un colpo prima o dopo. Una volta sferrato, Ed sarebbe rallentato e questo permetterebbe all’homunculus di imprigionare l’alchimista e potenzialmente di sconfiggerlo, mettendo fine alla battaglia.

FONTE: cbr.com
Quanto è interessante?
1