Fullmetal Alchemist: un cosplay perfetto di King Bradley con la sua ira

Fullmetal Alchemist: un cosplay perfetto di King Bradley con la sua ira
di

I sette peccati capitali sono stati ripresi più volte da anime e manga. Sono elementi che ritornano spesso, e a volte hanno anche una personificazione di rilievo. Come ben noto, negli scorsi decenni questi peccati sono stati strettamente legati a Fullmetal Alchemist, manga di Hiromu Arakawa dal quale sono stati tratti due anime e dei film.

Se da una parte c'è l'Homunculus della seduzione e lussuria Lust, dall'altra c'è anche chi fa grande sfoggio della propria ira. King Bradley è un unicum in Fullmetal Alchemist, considerata la sua natura inizialmente umana. Soltanto a causa di un esperimento, portato avanti per anni al costo della vita di decine di uomini, ha ricevuto dentro di sé il potere dell'ira del Padre, diventando così un Homunculus, uno dei più giovani del gruppo.

In Fullmetal Alchemist l'abbiamo visto combattere spesso facendo sfoggio delle proprie abilità con la spada. Un tornado di furia che viene replicato bene da Alex Drastal in questa foto disponibile in basso. Questo cosplay di King Bradley si rimuove la benda dall'occhio per mostrare il tatuaggio dell'uroboro e, spada alla mano, si prepara per entrare in battaglia e distruggere i propri nemici.

Anche il protagonista Edward Elric è al centro di alcuni cosplay molto amati.

Quanto è interessante?
4