No Game No Life, riprende l'adattamento manga delle light novel

No Game No Life, riprende l'adattamento manga delle light novel
di

Dopo tanto tempo, ecco una novità per tutti gli appassionati di No Game No Life. L’autore Yu Kamiya ha confermato che il franchise avrà un nuovo adattamento manga che debutterà nel primo numero della rivista Monthly Comic Alive del 2022, previsto per il prossimo 27 novembre in Giappone.

L'autore ha pubblicato le light novel tramite l’etichetta MF Bunko J della casa editrice Kadokawa a partire dall’aprile del 2012. Sono stati pubblicati dieci volumi fino ad oggi. Un adattamento manga di Mashiro Hiiragi è stato pubblicato a cadenza irregolare a partire da gennaio 2013. La serie ha attualmente più di sei milioni di copie in circolazione.

La commedia ha ispirato una serie anime di dodici episodi prodotto dallo studio d'animazione Madhouse, diretta da Atsuko Ishizuka e scritta da Jukki Hanada. La serie è uscita nell’aprile del 2014. Al film No Game No Life: Zero ha partecipato lo stesso team di produzione ed è stato lanciato in Giappone il 15 luglio 2017.

Da allora il franchise non ha avuto aggiornamenti per nuovi progetti. Inoltre, sono passati bene tre anni dalla pubblicazione del decimo volume della light novel. Finalmente, ora possiamo tornare a parlare di No Game No Life non solo per le polemiche in Australia.

"Nella vita quotidiana i fratelli Sora e Shiro sono due hikikimori e NEET (Not in Education, Employment or Training). Al contrario, nel mondo dei videogiochi sono una coppia invincibile. Sono talmente forti da diventare una leggenda metropolitana e sono riconosciuti come『 』(letteralmente “spazio bianco”). L'immersione nel gaming è così parte di loro, che considerano la realtà “un gioco scadente”. Tutto cambia quando a contattarli è “Dio” in persona. “Dio” li teletrasporta nella dimensione di Disboard, regno virtuale popolato da sedici razze e dove non esistono guerre. O meglio: ogni conflitto si risolve giocando!" Qui potete leggere la nostra recensione di No Game No Life, disponibile su Netflix.

FONTE: twitter
Quanto è interessante?
2