Notizie

    Gantz riceverà un adattamento live-action, tutto pronto per l'annuncio di Sony Pictures

    5

    notizia 19:18, 13 Settembre 2020

    Gantz riceverà un adattamento live-action, tutto pronto per l'annuncio di Sony Pictures

    Deadline, il sito web statunitense dedicato al mondo dell'intrattenimento, ha recentemente annunciato l'arrivo di un adattamento live-action di Gantz, l'iconico manga di Hiroya Oku. L'autore ha lanciato qualche indizio sul suo profilo Twitter mentre Marc Guggenheim, il regista, ha confermato senza sé e senza ma l'esistenza del progetto.

    Gantz torna sotto i riflettori con il sexy cosplay di Reika Shimohira

    2

    notizia 09:48, 12 Agosto 2020

    Gantz torna sotto i riflettori con il sexy cosplay di Reika Shimohira

    Ormai non si sente più molto parlare di Gantz, un manga che ha sancito la popolarità del mangaka Hiroya Oku, fino a quel momento concentratosi molto su hentai ed ecchi. La sua pubblicazione su Weekly Young Jump divenne un vero e proprio fenomeno e, per festeggiare i suoi 20 anni, vi abbiamo raccontato dell'epopea sci-fi di Gantz.

    Gantz: la bomba sexy Reika prende vita con il cosplay di Uyuy

    7

    notizia 20:32, 22 Giugno 2020

    Gantz: la bomba sexy Reika prende vita con il cosplay di Uyuy

    Hiroya Oku, da autore con molti spunti erotici, passò a concentrarsi fortemente sull'azione con il manga Gantz, che esordì con cadenza quindicinale sul magazine Weekly Young Jump di Shueisha nel 2000. Mentre si avvicina ai 20 anni di anniversario, ricordiamo come l'adrenalinica storia di Kei Kurono abbia visto anche donne di rilievo.

    Al mangaka di Gantz non piacciono ONE PIECE e altri: quali sono i suoi manga preferiti?

    8

    notizia 21:06, 29 Febbraio 2020

    Al mangaka di Gantz non piacciono ONE PIECE e altri: quali sono i suoi manga preferiti?

    I mangaka spesso si apprezzano a vicenda, facendosi i complimenti e commentando le rispettive serie. In tanti stringono anche amicizia, ma sembra che ci sia un autore fuori dal giro: Hiroya Oku, famosissimo per Gantz e Inuyashiki, attualmente al lavoro su Gigant e Gantz:E. E una frase dell'autore su Twitter scatena un'infinità di domande.

    Arrivano i primi dettagli della nuova serie di Hiroya Oku, autore di Gantz

    4

    notizia 20:26, 20 Ottobre 2019

    Arrivano i primi dettagli della nuova serie di Hiroya Oku, autore di Gantz

    Dopo sei anni di lontananza dalla rivista Weekly Young Jump, Hiroya Oku sta per tornare. Il famoso mangaka ha per anni pubblicato sul magazine seinen di casa Shueisha la sua opera più famosa fino ad ora, Gantz. Negli anni scorsi però si è spostato su Kodansha e Shogakukan per portare Inuyashiki e Gigant, tuttavia ora sta per tornare.

    L'autore di Gantz, Hiroya Oku, sta per tornare su Weekly Young Jump con una nuova serie!

    10

    notizia 21:42, 19 Ottobre 2019

    L'autore di Gantz, Hiroya Oku, sta per tornare su Weekly Young Jump con una nuova serie!

    La rivista seinen di casa Shueisha sta cercando di portare autori famosi tra le proprie linee. Oltre i mangaka che si sono conquistati un posto recentemente tra gli scranni più alti del magazine, a poco è stato annunciato l'arrivo dell'autrice di Come Dopo la Pioggia, che potrebbe essere affiancata da un altro nome importante, Hiroya Oku di Gantz.

    Gantz, mancano due capitoli alla fine del manga

    9

    notizia 22:51, 15 Maggio 2013

    Gantz, mancano due capitoli alla fine del manga

    Il ventiquattresimo numero della rivista edita da Shueisha, Young Jump che uscirà nella giornata di domani, ha annunciato che la serie manga di Hiroya Oku, Gantz vedrà la sua fine nei prossimi due capitoli. Il manga segue le vicende di un ragazzo di Tokyo di nome Kei che viene rianimato dopo un mortale incidente in metropolitana. Quest'ultimo insieme ad altre persone sono resuscitate al solo scopo di compiere violente e infinite missioni per volere di un personaggio misterioso che li manovra. Oku serializza il manga sin dal 2000 e a gennaio 2012 è uscito il 33° volume: la fase finale della serie è iniziata nel 2009. Gantz ha ispirato una serie animata televisiva prodotta da Gonzo e arrivata anche da noi grazie a Yamato Video. La Panini Comics si è invece occupata dell'edizione italiana del manga.

    Gantz: il manga si concluderà presto, parola di Hiroya Oku

    7

    notizia 23:09, 12 Maggio 2013

    Gantz: il manga si concluderà presto, parola di Hiroya Oku

    Nel 14° numero della rivista edita da Shueisha, Miracle Jump, l'autore della serie manga Gantz, Hiroya Oku ha scritto che l'opera finirà molto presto, un messaggio apparso in una rubrica dedicata agli autori della sua striscia, intitolata Origin of Gantz - A Story of Hiroya Oku & Sci-Fi Movies, in cui ha aggiunto che il fumetto raggiungerà presto il suo capitolo finale. Il manga segue le vicende di un ragazzo di Tokyo che viene rianimato dopo un mortale incidente in metropolitana. Kei e altre persone sono resuscitate al solo scopo di compiere violente e infinite missioni per volere di un personaggio misterioso che li manovra.

    Gantz, il manga si conclude nel 2012?

    4

    notizia 18:06, 30 Dicembre 2011

    Gantz, il manga si conclude nel 2012?

    In alcune note degli autori del doppio numero della rivista di Shueisha, Young Jump, Hiroya Oku ha scritto di voler disegnare la fine della sua opera, ovvero Gantz, entro il 2012. Il manga segue le vicende di un ragazzo di Tokyo che viene rianimato dopo un mortale incidente in metropolitana. Kei e altre persone sono resuscitate al solo scopo di compiere violente e infinite missioni per volere di un personaggio misterioso che li manovra. Oku serializza il manga sin dal 2000 e a gennaio 2012 uscirà il 33° volume: la fase finale della serie è iniziata nel 2009. Gantz ha ispirato una serie animata televisiva prodotta da Gonzo e arrivata anche da noi grazie a Yamato Video. La Panini Comics si è invece occupata dell'edizione italiana del manga.

    notizia 20.54, 16 Febbraio 2011

    Le origini di Gantz

    La casa editrice modenese Panini Comics ha pubblicato una notizia che interesserà i molti fan italiani del manga di Hiroya Oku, Gantz. Il mangaka racconta come nata la sua serie, assicurando di avere il finale in mente, che arriverà tuttavia dopo un lungo percorso: In una recente intervista a Manga-News in occasione del salone Japan Expo, Hiroya Oku, celeberrimo autore di GANTZ, ha rivelato alcune gustose curiosità che potrebbero interessare i suoi numerosi lettori italiani. Oku ci racconta di come sia nato originariamente nella sua testa il progetto GANTZ. Innanzitutto nasceva dalla sua voglia di continuare a sperimentare al computer le nuove tecniche grafiche e informatiche utilizzate in Zero One, e una storia come GANTZ non poteva che prestarsi perfettamente allo scopo. Ogni film, ogni anime e ogni manga letto da Oku ha poi contribuito in una certa misura a creare quella commistione di generi che il lettore ha potuto alla fine ammirare in sede di lettura.

    notizia 20.14, 9 Ottobre 2009

    Il manga Gantz entrato ufficialmente nella parte finale

    Il mangaka Hiroya Oku è ritornato, dopo una pausa di tre mesi, per lanciare la "fase finale" del suo manga psicologico d' avventura, Gantz. La storia finale inizia nel 44° numero di quest' anno della rivista dell' editore nipponico Shueisha, Weekly Young Jump, disponibile da giovedi scorso.

    notizia 13:09, 21 Luglio 2006

    Gantz: fine della prima parte

    Direttamente dal sito Panini Comics:Concluso il capitolo 237 di GANTZ, l'autore Hiroya Oku ha deciso di prendersi una pausa. La serializzazione sulla rivista "Young Jump" sarà interrotta, segnando così la fine della prima parte di questo popolarissimo seinen manga. La seconda parte, dal titolo Gantz - 2nd Phase: Catastrophe, comincerà a essere pubblicata su rivista dal numero 51 di Young Jump, in vendita a metà novembre.Ormai sembra una moda: gli autori dei manga più amati e seguiti hanno deciso di riposarsi, di mettere in stand by i loro lavori, con la promessa di un ritorno. Naoki Urasawa, Oh! Great, Yoshihiro Togashi, e anche Inoue. Chi per un motivo chi per un altro i mangaka hanno evidentemente raggiunto il limite. Ed è giusto che vadano un po' in ferie.