Ghibli Park, il progetto finale è pazzesco: arrivano nuove aree e l'aeronave di Laputa

Ghibli Park, il progetto finale è pazzesco: arrivano nuove aree e l'aeronave di Laputa
di

Il piano di investimento da 100 milioni di euro di Studio Ghibli potrebbe non essere sufficiente per terminare il Ghibli Park, uno dei più ambiziosi parchi a tema mai realizzati. Questa mattina, infatti, il quotidiano giapponese Tokyo Shinbun ha svelato alcune nuove attrazioni in arrivo nel prossimo futuro, e il progetto finale sembra davvero incredibile.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, il governo della prefettura di Aichi, Honshu, avrebbe approvato la realizzazione di altre due mini-aree all'interno del Grande Magazzino Ghibli, e la realizzazione di una replica dell'aeronave di Laputa - Castello nel cielo. A queste si aggiungono la recente riproduzione de Il Castello Errante di Howl e almeno un paio di nuove attrazioni non annunciate.

Per quanto riguarda le due mini-aree, è stato confermato che queste saranno dedicate rispettivamente a Il mio vicino Totoro e Earwig e la Strega. In calce potete dare un'occhiata alla Concept Art della prima zona, in cui possiamo notare delle casette, un grosso albero, un Gattobus e qualche attrazione per bambini. La seconda invece sarà decisamente più grande e includerà la casa di Earwig e la Strega e un ristorante di dimensioni prossime a 1.000 metri quadrati. Un bello sforzo economico, che si completerà con la costruzione della replica dell'aeronave di 6,3 metri quadrati.

Naturalmente questa non è che una piccola zona del parco, che vi ricordiamo essere composto da cinque gigantesche aree: il Grande magazzino di Ghibli, la Zona della gioventù, la Foresta di Dondoko, il Villaggio di Mononoke e la Valle delle Streghe. Le prime tre saranno visitabili sin dall'apertura (ma non è chiaro se includeranno subito le due mini-aree citate in precedenza), mentre il Villaggio di Mononoke e la Valle delle Streghe arriveranno tra il 2023 e il 2024.

Il Ghibli Park aprirà vicino a Nagoya, nell'isola di Honshu in Giappone, e secondo i rappresentanti dello studio sono previsti circa 1,8 milioni di visitatori annuali. Lo studio intende continuare ad espandere il parco ciclicamente con nuove attrazioni, anche se tutto dipenderà dal tempo necessario per rientrare nelle spese.

Quanto è interessante?
2
Ghibli Park, il progetto finale è pazzesco: arrivano nuove aree e l'aeronave di Laputa