Ghost in the Shell SAC_2045: una scena cringe della serie diventa virale tra i fan

Ghost in the Shell SAC_2045: una scena cringe della serie diventa virale tra i fan
di

Ghost in the Shell, seppur fra alti e bassi, rimane uno dei franchise più apprezzati dagli appassionati amanti del genere Sci-Fi. Pochi giorni fa l'universo narrativo che vede le vicende del maggiore Motoko Kusanagi si è espanso attraverso la distribuzione della serie animata Ghost in the Shell SAC_2045 su Netflix.

Il nuovo anime di Ghost in the Shell ha diviso i fan su diversi punti, uno su tutti l'uso integrale della CGI che a molti non è andata giù. Le animazioni giudicate poco fluide e la generale inespressività dei personaggi sono state due fra le critiche più accese nei confronti dell'adattamento originale Netflix. A stemperare la situazione venutasi a creare sul web ci ha pensato @EyePatchWolf, un famoso content creator che su twitter ha condiviso una delle scene che secondo lui rendevano più tragicomiche le animazioni della serie.

La clip in questione vede un uomo completamente nudo scappare dal maggiore Kusanagi e i suoi agenti attraverso un'innaturale successione di capriole all'indietro sulle mani, salendo le scale, attraversando un corridoio, fino a scomparire dentro ad una stanza. Tra i suoi followers c'è già chi si sta adoperando per creare una Gif che possa diventare un meme virale. Se in un futuro prossimo dovessimo vedere le nostre bacheche invase da uomini nudi che fanno capriole, almeno sapremmo a chi rivolgerci.

Cosa ne pensate di questa prima stagione animata, avevate fatto caso a questa precisa scena? Se siete interessati qui trovate le nostre prime impressioni su Ghost in the Shell SAC_2045.

Quanto è interessante?
2