Giappone, svelata la Top 30 dei franchise più redditizi del 2020: stravince Demon Slayer

Giappone, svelata la Top 30 dei franchise più redditizi del 2020: stravince Demon Slayer
di

Oricon ha recentemente fatto il punto della situazione sul 2020, svelando la Top 30 dei franchise che hanno guadagnato di più nel corso dell'anno. Demon Slayer ha stravinto con un totale di circa 54 miliardi di yen (432 milioni di euro), seguito da ONE PIECE, secondo con "appena" 5,5 miliardi (43,2 milioni di euro).

La Top 30 di Oricon, visibile in calce, tiene conto delle vendite di manga, anime, romanzi e prodotti musicali legati ai franchise in questione, ma non di giocattoli, videogiochi o film. Per questa ragione, serie come Pokémon, Dragon Ball e Naruto non sono riuscite a guadagnare un posto in classifica.

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba d'altro canto ha incassato 54 miliardi di yen senza considerare gli spaventosi incassi di Demon Slayer: Infinity Train, divenuto da poche ore il film più visto di sempre in Giappone. Se alla lista fossero stati gli aggiunti gli incassi della pellicola, pari a poco più di 30 miliardi di yen, e quelli ottenuti dal nuovo gioco mobile, la cifra sarebbe stata prossima ai 100 miliardi di yen.

Tra gli altri, molto bene Jujutsu Kaisen, che dopo l'inizio dell'anime ha visto crescere esponenzialmente i propri numeri, mentre non trova spazio Chainsaw Man di Tatsuki Fujimoto. Tengono botta Kaguya-sama: Love is War e The Quintessential Quintuplets, entrambi in procinto di ricevere una nuova stagione anime, mentre sorprende la scalata di Spy x Family, che supera L'Attacco dei Giganti senza aver mai ricevuto un adattamento.

E voi cosa ne pensate di questa classifica? Quali sono i vostri franchise preferiti del 2020? Fatecelo sapere con un commento!

Quanto è interessante?
2