Giappone, uomo emula l'attentatore di Kyoto Animation e minaccia una compagnia: arrestato

Giappone, uomo emula l'attentatore di Kyoto Animation e minaccia una compagnia: arrestato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Brutte notizie dal Giappone, dove in giornata odierna un venticinquenne di Hamematsu, metropoli situata nella prefettura di Shizuoka, ha minacciato di dare fuoco alla compagnia videoludica Visual Arts. La notizia, diffusa questa mattina dalla rete televisiva MBS TV, presenta molte similitudini con l'attentato alla Kyoto Animation di due mesi fa.

Secondo quanto rivelato dalla polizia locale, il sospetto avrebbe spedito diverse lettere con minacce di morte alla compagnia durante il mese di agosto. Qualche giorno dopo, l'uomo avrebbe postato su Twitter un messaggio con scritto: "Sto preparando la benzina".

Alla fine, le minacce hanno convinto l'azienda a contattare le forze dell'ordine, che hanno successivamente deciso di ricorrere alla custodia cautelare per interrogare il sospettato. Il nome dell'uomo, Toshiki Benikawa, è stato reso pubblico nelle scorse ore.

Visual Arts è un'affermata compagnia giapponese attiva soprattutto in campo videoludico, dove finanzia e distribuisce da diversi anni le cosiddette visual novels. L'azienda ha anche una lunga storia di collaborazioni con Kyoto Animation, con cui ha stretto diversi accordi riguardanti gli adattamenti di Air e Clannad.

E voi cosa ne pensate? Credete che la tragedia di KyoAni possa aver ispirato altri emulatori? Scriveteci la vostra opinione nei commenti. Noi intanto ne approfittiamo per ricordarvi che negli ultimi mesi è stata indetta una petizione per aiutare lo studio d'animazione, dunque non perdete l'occasione per dargli un'occhiata!

Quanto è interessante?
5