Giappone, uomo spedisce minacce di morte allo studio di Evangelion: arrestato

Giappone, uomo spedisce minacce di morte allo studio di Evangelion: arrestato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Poche ore fa, la polizia giapponese ha confermato l'arresto di un uomo di trentacinque anni residente a Okayama, Honshu. Secondo quanto rivelato dalle forza dell'ordine, il sospettato avrebbe spedito più volte minacce di morte alla sede di Studio Khara, lo studio di animazione famoso per aver lavorato sulla saga di Evangelion.

Dopo essere stato messo in manette, l'uomo avrebbe riconosciuto le sue colpe dichiarandosi prematuramente colpevole per diversi crimini, tra cui minacce aggravate. Parlando con la polizia, il trentacinquenne ha detto di aver agito "sapendo che si sarebbero spaventati". Il movente sarebbe un presunto furto di idee.

Nel periodo tra il 7 e il 18 luglio scorso, l'uomo ha spedito più volte lettere contenenti riferimenti a omicidi di massa. Dopo l'incendio di Kyoto Animation occorso lo stesso 18 luglio, i dirigenti hanno quindi deciso di contattare la polizia che ha immediatamente aperto un'indagine. Secondo quanto riportato dallo studio di animazione, l'uomo avrebbe iniziato a postare insulti sulle pagine social già da 3 anni prima.

E voi cosa ne pensate? Servirebbero provvedimenti più pesanti per questo tipo di crimini? Scriveteci la vostra opinione nei commenti. Noi intanto ne approfittiamo per ricordarvi che negli ultimi mesi è stata indetta una petizione per aiutare Kyoto Animation a rimettersi in piedi, dunque non perdete l'occasione per dargli un'occhiata!

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
4