Giornata della Memoria, manga e anime da guardare per ricordare l'Olocausto

Giornata della Memoria, manga e anime da guardare per ricordare l'Olocausto
di

Il giorno della memoria è stato istituito per commemorare le vittime dell'Olocausto, la grande tragedia degli anni '40 del 900 e che ha coinvolto gran parte dell'Europa dell'epoca. Il 27 gennaio ricorre quindi questa celebrazione, e oggi vi proponiamo manga e anime da guardare per onorare le vittime di quei tragici anni.

Partiamo proponendo una delle opere più famose, belle e importanti di Osamu Tezuka. Il dio dei manga pubblicò il fumetto La Storia dei Tre Adolf, incentrato sul periodo nazista e toccando anche le tematiche e i rapporti tra ebrei e nazisti, in particolare con lo sviluppo di Adolf Kaufmann e Adolf Kamil.

Sempre dalla penna di Tezuka, c'è il manga de La Mela Meccanica, in originale Tokeijikake no Ringo. Il volume unico è una raccolta di capitoli autoconclusivi e proprio il primo, "L'esecuzione avvenne alle tre", si sofferma su una guardia dell'SS che ha supervisionato un particolare campo di concentramento. Entrambi i manga di Tezuka sono disponibili in Italia grazie a J-POP.

Dynit ha invece proposto diversi anni fa il Diario di Hanako, dal titolo originale "Ano ne". La storia scritta e disegnata da Machiko Kyo è ambientata in un mondo parallelo ma fortemente ispirato alla Germania nazista per modi e personaggi. Hanako appartiene a una minoranza etnica che viene fortemente repressa da una frangia estremista di politici e deve vivere la sua adolescenza in un clima terribile.

Direttamente basato sul Diario di Anna Frank c'è invece un film d'animazione prodotto da Madhouse. Anne no Nikki è diretto da Akinori Nagaoka e prodotto nel 1995, concentrandosi sulla storia di Anna Frank durante il 1942 e il 1944, ovvero i suoi anni vissuti da clandestina.

Proprio sulla storia di Anna Frank arriva una graphic novel targata Star Comics.

Quanto è interessante?
3