La giustizia di My Hero Academia si scontra con la realtà del capitolo 264

La giustizia di My Hero Academia si scontra con la realtà del capitolo 264
di

Non c'è più margine di trattativa in My Hero Academia. Gli eroi non possono infatti continuare ad assistere senza fare nulla mentre Tomura Shigaraki amplia le proprie forze ed evolve i propri poteri. Per questo, una task force ha deciso di prendere in mano la situazione ed eliminare la minaccia una volta per tutte.

Tutti gli eroi professionisti sono stati chiamati all'azione e ciò ha un ulteriore proseguimento in My Hero Academia capitolo 264. All'esterno della base del Fronte di Liberazione del Paranormale, gli scontri continuano mentre i villain capiscono di non avere più vie di fuga se non dall'ingresso principale. Re-Destro è carico di stress nel sotterraneo principale dove avvengono le riunioni dell'organizzazione, mentre fuori iniziano a intravedersi le mosse dei più forti eroi professionisti.

Prima Edgeshot ferisce gravemente una decina di nemici, tra cui il generale fermato da Kaminari, poi Midnight utilizza il suo profumo per renderli completamente inoffensivi. Segue un attacco di Kamui che blocca sul posto un altro gruppo, aiutato da Juzo Honenuki della 1-B che completa l'opera. Infine si intravede anche Shemage, alias di Kinoko Komori sempre della 1-B, che si occupa del contenimento dei nemici con i suoi funghi.

Hawks intanto è ancora all'interno dell'edificio e minaccia Twice con le sue piume. L'eroe ha ancora uno sguardo oscuro ma è deciso a non fare del male all'uomo che reputa gentile e capace di rifarsi una vita nella società, dopo aver pagato le proprie colpe. Tuttavia Bubaigawara resiste e si ribella alla giustizia che l'eroe vuole imporre, utilizzando la sua tecnica Sadman's Parade e moltiplicandosi a vista d'occhio. Mentre Hawks è dispiaciuto di doverlo attaccare, Dabi sale le scale e si dirige verso il luogo dove si trova l'eroe. Assisteremo a una battaglia tra Dabi e Hawks nel prossimo capitolo di My Hero Academia?

Quanto è interessante?
2