Gohan samurai diventa realtà: ecco la nuova statuetta di Dragon Ball Z

Gohan samurai diventa realtà: ecco la nuova statuetta di Dragon Ball Z
di

I personaggi di Dragon Ball Z ormai sono stati utilizzati in vari modi. Nel corso di oltre trent'anni, i fan si sono moltiplicati e per questo abbiamo visto Goku e gli altri reinterpretati secondo gli stili di altri mangaka, calati in altri mondi, fusi con personaggi di altre opere. Oppure lanciati nel Giappone feudale.

Ricorderete le illustrazioni di Kenji 893, diventate virali e famosissime, dove i personaggi di Dragon Ball Z diventavano dei samurai. Goku, Gohan, Vegeta, Trunks e tanti altri si mostravano con abiti presi dal Giappone di qualche secolo fa e soprattutto con le famose katane che distinguevano i samurai.

Gohan samurai in particolare sembra essere stato molto apprezzato, tanto da convincere LK Studio a realizzare una statuetta dedicata. Si sono infatti aperti i preordini per Samurai Son Gohan, nuova realizzazione dello studio, al costo di 168 euro escluse tasse e spese di spedizione. In scala 1 a 7, è alto 30 centimetri, profondo 17 e largo 15 e sarà lanciato nel secondo trimestre del 2021.

Nelle foto in basso lo vediamo replicare la posa disegnata da Kenji 893, con il Super Saiyan 2 che gli rende i capelli biondi irti sulla testa e la tuta blu in stile kimono mezza strappata, e non mancano naturalmente le katane portate al fianco sinistro. Lo sguardo è un po' più cattivo e meno triste rispetto all'illustrazione di Kenji 893, ma la riuscita è comunque ottima. Nell'immagine finale si possono vedere anche Goku e Majin Bu con lo stesso stile. Li comprerete per ampliare la vostra collezione?

Quanto è interessante?
5