Goku mostra la sua nuova forma nel capitolo 58 di Dragon Ball Super

Goku mostra la sua nuova forma nel capitolo 58 di Dragon Ball Super
di

Con il capitolo 58 di Dragon Ball Super l'arco narrativo del Prigioniero della Pattuglia Galattica si sta avviando verso il punto di climax maggiore, visto soprattutto il ritorno di Goku sulla Terra, pronto ad affrontare il malvagio stregone Moro. Il Sayan sembra fiducioso, e nelle tavole finali scatena una nuova forma dell'Ultra Istinto.

Individuando il ki di Crilin, Goku ha usato la sua Trasmissione Istantanea per arrivare sul pianeta Terra. Dopo mesi, e capitoli, è quindi giunto il momento dello scontro principale di questa saga, dove Goku sembra voler mostrare da subito i risultati del suo intenso allenamento con l'angelo Merus.

Con l'obiettivo di padroneggiare questa tecnica divina, l'Ultra Istinto, infatti Goku ha scelto di seguire Merus in una Stanza dello Spirito e del Tempo in un luogo non ben definito, ma molto distante dal nostro sistema. Il protagonista della serie ideata da Akira Toriyama e disegnata da Toyotarō è quindi in grado di utilizzare volontariamente la forma iniziale di questa tecnica fenomenale.

Il primo stadio dell'Ultra Istinto prende il nome di "Segno". Moro comprende subito che non si tratta di un'abilità dei mortali, e Goku rivela che ha voluto raggiungere un tale livello solo per sconfiggerlo. Tuttavia affermando di poter attivare la sua prima forma, è plausibile pensare che il Sayan sia anche in grado di accedere agli stadi successivi. Insomma, sicuramente l'allenamento con Merus ha portato Goku ad un livello superiore, ma la domanda principale rimane se questo nuovo, incredibile, potenziale sarà in grado di fermare Moro, il Divoratore di Pianeti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3