di

Sono passati più di 40 anni dal debutto di UFO Robot Goldrake, lo storico anime di Go Nagai che riuscì a rendere mainstream un genere di nicchia come quello "mecha". Recentemente il mangaka ha concesso un'intervista ai microfoni di Arab News, dichiarando che un remake cinematografico dell'opera non sarebbe, in realtà, assolutamente utopistico.

Come potete vedere in cima all'articolo, Nagai ha annunciato quanto segue: "Si, in realtà sto pensando di creare un film legato alla saga. Sto discutendo con alcuni studi di animazione ma ad oggi non c'è ancora nulla di certo. Penso di poterlo fare, comunque. Non ho idea di quanti anni ci vorranno per realizzare un progetto simile, quindi devo chiedere ai fan di avere pazienza. Ovviamente la riuscita non dipende solo da me visto che ci sono diverse persone che devono approvare o lavorare sul progetto, ma io darò il massimo".

Un film dedicato a un personaggio così poco conosciuto tra i giovani potrebbe ovviamente spaventare alcuni studi di animazione, ma il successo riscosso da Goldrake durante i suoi anni d'oro rimane difficilmente opinabile. In Italia ad esempio, l'anime divenne tanto popolare da far registrare indici di ascolto stellari e ispirando la creazione di una moltitudine di gadget a tema. Il doppiatore Romano Malaspina, voce del protagonista Actarus, dichiarò di aver persino conosciuto giornalisti, medici e altre liberi professionisti, che la sera uscivano da lavoro ore prima pur di riuscire a vedere gli episodi. Con una prospettiva di un guadagno così facile dunque, il progetto potrebbe effettivamente essere in grado di catturare l'interesse di qualche studio.

E voi cosa ne pensate? Siete cresciuti anche voi con questo anime? Fatecelo sapere nei commenti! Noi intanto ne approfittiamo per ricordarvi che la serie è disponibile in edizione home video e che nel caso in cui vogliate saperne di più, potete sempre dare un'occhiata alla nostra recensione.

Quanto è interessante?
3