Good Smile: l'azienda di Nendoroid denunciata per produzione di "figure troppo esplicite"

Good Smile: l'azienda di Nendoroid denunciata per produzione di 'figure troppo esplicite'
di

Good Smile Company, l'azienda giapponese produttrice di Nendoroid e action figure ispirate ad anime e manga, è stata denunciata da due ex dipendenti a causa della "realizzazione di prodotti da collezione espliciti ritraenti personaggi minorenni", e accusata dagli stessi di evasione fiscale e appropriazione indebita.

Guy Brand e James Young-sik Kim, due ex dipendenti della società, hanno consegnato tutti i documenti e formalizzato la denuncia in California, USA, e ora Good Smile è chiamata a difendersi. Secondo quanto riportato sul sito di condivisione documenti Scribd, Brand e Kim si erano detti "disgustati e contrari alla produzione di oggetti illegali e questionabili moralmente", ed erano stati licenziati dall'azienda poco dopo la richiesta di trasferimento.

Good Smile ha definito le accuse "false e diffamatorie", e ha dichiarato di aver licenziato i due ex dipendenti poiché, insieme ad una terza persona, stavano sottraendo informazioni e documenti all'azienda con l'intento di creare una nuova società per profitto personale. Al momento la causa è ancora in corso, e maggiori informazioni saranno condivise nei mesi a seguire.

Il problema della sessualizzazione di minori è oggetto di discussione da anni in Giappone, e recentemente ha raggiunto anche gli USA, dove il sito legale di hentai FAKKU! ha dovuto chiudere il proprio webstore. Presto scopriremo se anche Good Smile Company dovrà modificare la propria policy o meno.

FONTE: scribd
Quanto è interessante?
3