Gundam: Hathaway, il film presenterà un deciso rinnovamento estetico

di

Il producer del lungometraggio Mobile Suit Gundam: Hathaway, Naohiro Ogata, ha comunicato attraverso una nota sul sito web del franchise che la pellicola sarà contraddistinta da un forte rinnovamento del cast principale e del character design dei Gundam.

L'opera in questione si ispira a Mobile Suit Gundam: Hathaway's Flash, una serie di romanzi in tre volumi scritti da Yoshiuyuki Tomino tra il 1989 e il 1990. Le novel si ambientano nell'anno UC0105 e raccontano le vicende di Hathaway Nona, comparsa anche nel film Mobile Suit Gundam: Char's Counterattack come figlio dell'influente capitano della nave Bright Noa.

Mobile Suit Gundam: Hathaway costituisce il secondo lungometraggio di una trilogia cinematografica pianificata dalla Sunrise. A dirigere il progetto è Shukou Murase (Ergo Proxy, Gangsta, Witch Hunter Robin, Genocidal Organ) insieme a Yasuyuki Mutou (Basilisco, Mobile Suit Gundam Unicorn RE: 0096, Deadman Wonderland) al quale è stata affidata la stesura della sceneggiatura.

Il comparto musicale, invece, è stato curato da Hiroyuki Sawano, già noto per aver lavorato su progetti di spicco quali l'Attacco dei Giganti, Mobile Suit Gundam Narrative, Mobile Suit Gundam UC.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il 23 Luglio. Per avere un'idea più chiara sull'estetica del film vi consigliamo di visionare il trailer allegato all'articolo.

E' in lavorazione una serie basata sull'universo della prima iterazione di Mobile Suit Gundam. Il Gundam RX-78 verrà ricollocato in Giappone, questa volta in una nuova città.

Quanto è interessante?
1