Hamtaro diventa simbolo di libertà in Thailanda: i manifestanti lo adottano come mascotte

Hamtaro diventa simbolo di libertà in Thailanda: i manifestanti lo adottano come mascotte
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In Italia è stato un vero tormentone grazie anche alla sigla cantata dalla bravissima Cristina D'Avena. È Hamtaro, conosciuto anche col sottotitoli di "Piccoli Criceti Grandi Avventure" che ha accompagnato alcune generazione nelle mattine e pomeriggi di Italia 1. In Giappone la serie Tottoko Hamtaro ha ricevuto diversi anime.

Ma ora l'anime sul cricetino arancione e bianco torna ma a causa della cronaca thailandese. Nel paese del sud est asiatico negli ultimi giorni ci sono diversi manifestanti che stanno richiedendo più democrazia nel paese. E alcuni di loro hanno deciso di prendere Hamtaro come mascotte, dopo aver creato una versione parodistica di una delle canzoni più note del franchise. Il testo modificato contiene la frase "Il cibo più delizioso sono le tasse di chi paga" ed è diventato uno slogan molto famoso contro l'attuale governo.

La parodia continua inneggiando allo scioglimento dell'attuale governo thailandese ed è stata cantata anche durante la marcia al Bangkok Democracy Monument. Un diciannovenne in particolare, intervistato dalla rete nazionale, ha annunciato di aver scelto Hamtaro come mascotte sperando che quella canzone diventasse virale. Adesso il futuro della Thailandia ha un altro volto, avrà effetti sulla protesta?

Sempre a proposito di proteste, ricordate quando i mangaka supportarono Hong Kong?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2

Altri contenuti per Tottoko Hamtaro Dechu