HigeHiro ispira un crimine in Giappone? Uomo arrestato per tentato sequestro di minore

HigeHiro ispira un crimine in Giappone? Uomo arrestato per tentato sequestro di minore
di

Sabato 24 aprile 2021, un uomo giapponese di trentadue anni è stato arrestato per aver tentato di rapire una ragazza di diciassette anni, cercando di convincerla a "vivere insieme a lui". La notizia, riportata da Yahoo Japan!, ha fatto molto discutere a causa delle analogie con HigeHiro: I Shaved, Then I Brought a High School Girl Home, l'anime in onda su Crunchyroll.

La storia inizia nella cittadina di Kanie, sita nella Prefettura di Aichi in Chubu, Giappone. Takahiro M., un uomo di trentadue anni, è stato arrestato per aver tentato di rapire una liceale di 17 anni conosciuta pochi mesi prima sui social network. La madre della vittima ha scoperto le conversazioni e non ha potuto ignorare un messaggio che recitava: "Voglio che tu venga a vivere con me". I due si erano dati appuntamento all'aeroporto di Chonbu, ma la madre è riuscita a contattare la polizia e a far arrestare l'uomo.

Takahiro M. ha confessato di aver iniziato a scambiarsi messaggi con la ragazzina nel mese di ottobre 2020, ma rifiuta le accuse di sequestro di persona. Al momento le forze dell'ordine giapponesi stanno controllando lo smartphone del sospettato, e successivamente il tribunale prenderà una decisione in merito.

Il caso non può che ricordare la trama di HigeHiro, l'opera di Shimesaba e Booota dove un uomo di 28 anni inizia a vivere con una minorenne scappata di casa. L'anime sta riscuotendo un grande successo sia in Giappone che in occidente, e secondo qualche fan l'uomo potrebbe essersi ispirato all'anime per progettare il rapimento. Naturalmente si tratta di semplici congetture, ma le analogie sono indubbiamente presenti e ben visibili.

Quanto è interessante?
2