Hiro Mashima, autore di Fairy Tail, anticipa che ad aprile assisteremo a "vari annunci"

di

Mentre Rai Gulp ha annunciato l’imminente ritorno di Fairy Tail sul circuito televisivo nostrano, il creatore del fumetto originale da cui la serie è tratta, Hiro Mashima, ha rivelato via Twitter che il prossimo mese verranno effettuati vari annunci legati alle sue opere e ai loro derivati.

Riportato in calce all’articolo, il post del mangaka reca il seguente messaggio: “Per una serie di circostante, sembra che nel mese di Aprile arriveranno vari annunci. Vi prego di avere pazienza”. Sebbene il sensei non abbia fornito alcun indizio sulla natura degli annunci, l’uso del plurale ha spinto i fan del mangaka a credere che proprio il prossimo mese verranno annunciati sia la sua prossima opera a fumetti, alla quale starebbe lavorando sin dalla conclusione di Fairy Tail, sia la terza ed ultima serie d’animazione tratta appunto dalla suddetta opera.

Solo qualche mese fa, se ricordate, il sensei aveva rivelato che Fairy Tail avrebbe goduto nel 2018 di una terza serie televisiva che avrebbe appunto trasposto in anime anche il capitolo conclusivo delle avventure di Natsu, Lucy e tutti gli altri componenti della gilda più scalmanata e folle di sempre.

Serializzato sulle pagine di Shonen Magazine dal lontano 2006, Fairy Tail si è concluso lo scorso luglio con l’uscita del capitolo 545. Raccolta in 63 tankobon, la serie è edita anche in Italia grazie a Star Comics, che ne ha recentemente pubblicato il 53° volumetto. L'opera ha finora ricevuto due trasposizioni televisive, per un totale di 277 episodi, cui se ne aggiungerà una terza - conclusiva - nel corso dell’anno corrente. Il manga ha poi ispirato anche due film d’animazione e vari OAV, purtroppo ancora inediti nel Bel Paese.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3