Da Holly e Benji a Captain Tsubasa: come sono cambiati i nomi dall'italiano al giapponese

Da Holly e Benji a Captain Tsubasa: come sono cambiati i nomi dall'italiano al giapponese
di

Negli anni '80 fu prodotto un manga (diventato poi anime) destinato a sconvolgere intere generazioni di giovani appassionati in tutto il mondo. Il suo creatore, Yoichi Takahashi, lo intitolò Captain Tsubasa, dal nome del protagonista. Ma come tutti sanno, in Italia l'anime arrivò col titolo di Holly e Benji e una pletora di nomi modificati.

All'epoca ci fu la scelta di localizzare i nomi dei protagonisti di Captain Tsubasa allo scopo di renderlo più familiare ai bambini che avrebbero avuto difficoltà nel ricordare nomi giapponesi, ancora poco usati e conosciuti. Fu così che in Italia diventammo familiari a Holly e Benji con un anime che ancora oggi viene trasmesso. Ma con il ritorno del brand grazie al remake di Captain Tsubasa la scelta è stata di utilizzare i nomi originali, poi reiterata con il videogioco Captain Tsubasa: Rise of New Champions.

Quali sono stati i cambiamenti effettuati nella prima edizione? Vediamo insieme i nomi più importanti che sono stati modificati in Holly e Benji.

  • Il protagonista Holly, all'anagrafe Oliver Hutton, in realtà è Ozora Tsubasa.
  • L'altro protagonista, ma che in realtà protagonista non era, è Benjamin Price detto Benji. Il suo nome originale è Genzo Wakabayashi.
  • C'è poi Bruce Harper, il difensore della Niuppi. Il migliore amico di Holly si chiama in realtà Ryo Ishizaki.
  • L'eterno rivale di Holly alle scuole medie è Mark Lenders. Il giovane è in realtà Kojiro Hyuga.
  • Torniamo agli amici del protagonista Tsubasa con Tom Becker, quel ragazzino che noi abbiamo conosciuto col nome di Taro Misaki.
  • Rimanendo alla Niuppi, c'è il portiere che più volte ha fatto rimpiangere Benji. Alan Crocker è lo sfortunato giocatore che ha affrontato avversari molto più forti di lui, e che in originale ha il nome di Yuzo Morisaki.
  • Ricordate la Catapulta Infernale? Ovviamente sì, ma non esiste in giapponese. Esiste infatti lo Skylab Hurricane mentre i loro creatori si chiamano Masao e Kazuo Tachibana invece di James e Jason Derrick.
  • Anche l'allenatore di Holly ha subito una modifica nel nome: da Roberto Hongo è diventato Roberto Sedinho, un piccolo cambio che lo rende ancora più brasiliano.

Sicuramente i nomi di Holly e Benji sono diventati storici per i fan italiani, secondo voi sarebbe stato meglio mantenere quelli per il remake di Captain Tsubasa?

Quanto è interessante?
3