Hunter x Hunter da record, 1000 giorni di pausa per il manga: tornerà mai?

Hunter x Hunter da record, 1000 giorni di pausa per il manga: tornerà mai?
di

Il lavoro del mangaka non è certo dei più semplici, lo abbiamo visto recentemente con Gege Akutami e il suo Jujutsu Kaisen, andato in pausa per diverse settimane a causa di problemi di salute. I ritmi di serializzazione sono sempre più frenetici, e i tempi di stesura più serrati. Hunter x Hunter ha però dato vita a un record clamoroso.

Dall'ultimo appuntamento con l'opera di Yoshihiro Togashi, datato 2018, sono passati ben 1000 giorni, una cifra assolutamente pazzesca e che fa riflettere. Il celebre mangaka, autore anche di Yu Yu Hakusho, ha letteralmente abbandonato la sua opera e la sua community, che nonostante ciò non perde la speranza e attende l'arrivo di un nuovo capitolo.

Un improvviso ritorno di Hunter x Hunter, per quanto altamente desiderato, è da escludere. Al termine della stagione estiva, infatti, Weekly Shonen Jump tiene una competizione per mangaka esordienti. Per Hunter x Hunter non ci sarebbe dunque spazio almeno fino ai mesi di ottobre o novembre.

C'è anche da ricordare che l'età dell'autore avanza, che ha un metodo di lavoro molto particolare e che i problemi fisici, a quanto pare, tendono a persistere. Di questo passo, a distanza da tre anni dall'ultimo capitolo pubblicato, il fandom probabilmente non vedrà mai la fine dell'opera.

Cosa pensate di questo record in negativo fatto segnare da Yoshihiro Togashi e dal suo Hunter x Hunter? Credete sia probabile un ritorno al lavoro del mangaka? Intanto, la community ha fatto un disperato tentativo per far tornare Hunter x Hunter. Ecco quando potrebbe tornare il manga di Togashi.

Quanto è interessante?
6