Hunter x Hunter: quanti capitoli avrebbe il manga se non fosse mai entrato in pausa?

Hunter x Hunter: quanti capitoli avrebbe il manga se non fosse mai entrato in pausa?
di

Purtroppo, anche l'industria dell'editoria nipponica gode di opere estremamente popolari ma la cui serializzazione è frutto dell'irregolarità. Hunter x Hunter, nonostante abbia condotto all'esasperazione numerosi appassionati, non è l'unica serie vittima di una pubblicazione incerta e sporadica.

Quanti di voi seguono una serie che ormai da anni non viene più pubblicata regolarmente? Il numero di fan in risposta a questa domanda sarà sicuramente elevato, eppure mai nessun autore, se non pochi altri come Kentaro Miura, è riuscito ad esasperare tanto i fan come Togashi sensei. Dopo aver spezzato il precedente record di pause di Hunter x Hunter, l'autore non conta attualmente alcun capitolo pubblicato nel 2019 e nel 2020.

Diventa quasi ironico, tra l'altro, che dal primo capitolo del manga sono stati pubblicati 1084 numeri di Weekly Shonen Jump. Se il sensei non avesse mai saltato neanche un'uscita del magazine, dunque, ad ora conterebbe 1084 capitoli pubblicati, ben più di ONE PIECE, il capolavoro di Eiichiro Oda. Numeri che destano particolare stupore, soprattutto in virtù delle uscite di Jump in cui effettivamente Hunter x Hunter è stato pubblicato. Il 63,8% del totale (ben 692 numeri) non hanno contenuto alcun capitolo della serie, un record negativo particolarmente triste per la rivista nipponica più famosa al mondo.

E voi, invece, cosa ne pensate di questi numeri? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2