Hunter x Hunter raggiungerà il suo record peggiore la prossima settimana

Hunter x Hunter raggiungerà il suo record peggiore la prossima settimana
di

Ci sono lettori che possono godersi i propri manga preferiti ogni settimana grazie a una pubblicazione costante del mangaka e della rivista. Alcuni hanno invece a che fare con manga che ogni tanto si prendono una pausa settimanale. E poi ci sono i fan di Hunter x Hunter che sono costretti a vedere solo ogni tanto le pubblicazioni di Togashi.

La realtà è che il manga di Yoshihiro Togashi, storico autore di Weekly Shonen Jump e che ha creato dei successi come Yu degli Spettri e Level E, non è il più difficile da seguire. Tuttavia ciò non sarà di certo di conforto ai fan di Hunter x Hunter che non vedono un capitolo da ben 79 uscite della rivista di casa Shueisha.

Come vi avevamo anticipato qualche mese fa, Hunter x Hunter è vicino al suo record peggiore di sempre. Al momento la sua pausa più lunga è quella che va dal numero 39 del 2014 al 19 del 2016, ovvero 80 settimane di non pubblicazione. Nella serie attuale invece il manga è in pausa dal numero 1 del 2019, con un totale di 79 settimane di non pubblicazione. Considerato che nel prossimo numero non è stato anticipato alcun ritorno di Hunter x Hunter, il manga eguaglierà il suo record precedente la prossima settimana.

Tuttavia questa potrebbe non fermarsi qui dato che all'orizzonte non sembrano esserci ritorno a breve per Yoshihiro Togashi. Col numero 37 di Weekly Shonen Jump in uscita nella seconda metà di agosto potremmo così dover accettare che Hunter x Hunter non ha mai fatto una pausa così lunga prima d'ora. Togashi riuscirà a tornare per una decina di capitoli in questo finale di 2020?

Quanto è interessante?
5