Hunter x Hunter, ecco il riassunto della saga di York Shin City

Hunter x Hunter, ecco il riassunto della saga di York Shin City
di

Proseguiamo, come ogni martedì, con il riassunto delle saghe di Hunter x Hunter. La nostra iniziativa ha lo scopo di celebrare il ritorno di Hunter x Hunter su MangaPlus e rinfrescare la memoria di tutti i fan dell'opera di Yoshihiro Togashi. Ricordiamo che il nuovo capitolo farà il suo esordio il prossimo 24 ottobre.

La scorsa settimana abbiamo fatto il riassunto della saga dell'Arena Celeste di Hunter x Hunter, terza in ordine temporale. Ci eravamo lasciati con Hisoka che aveva sconfitto nettamente il povero Gon, che ha così lasciato l'Arena Celeste assieme al suo amico Killua per fare ritorno a casa. Inizia così la saga di York Shin City, che oggi riassumeremo.

Ad attendere Gon e Killua presso casa Freecss, troviamo la zia Mito che consegna ai due una scatola lasciata dal padre di Gon. Gli hunter vengono così a conoscenza di un videogioco chiamato Greed Island, e il giovane Freecss è convinto che esso possa contenere informazioni su dove si trovi suo padre.

Gon e Killua decidono quindi di andare alla ricerca di di Greed Island recandosi presso York Shin City su consiglio di Milluki, fratello di Killua. Poco dopo l'arrivo in città, i ragazzi hanno anche la fortuna di incontrare Leorio, giunto lì per ritrovarsi con gli amici hunter come promesso nel finale della saga della famiglia Zoldyck.

Nel frattempo, Kurapika, che ha padroneggiato il Nen, viene ingaggiato come hunter dalla famiglia mafiosa dei Nostrad al fine di proteggere la figlia del capo Neon, capace di predire il futuro. Kurapika si reca così a Shin York City con la ragazza e altri hunter, tra cui Senritsu, per prendere parte a un'asta clandestina in cui sarà presente anche il gioco Greed Island.

All'asta sarà presente anche la Brigata Fantasma, gruppo di ladri che ha sterminato il clan di Kurapika in passato, che deciderà di fare strage di partecipanti, per poi apprestarsi a rubare i tesori del caveau. Gli oggetti erano però stati portati via da un Injyjuu, uno dei combattenti più forti appartenenti alla mafia che, una volta scoperto quanto accaduto, si mette alla ricerca della Brigata Fantasma.

Diversi esponenti della mafia si scontrano così con Uborghin, che li elimina velocemente. Dopodiché, il combattente riesce a mettere KO ben quattro Injyjuu, ma viene poi raggiunto da Kurapika, che approfittando della situazione lo cattura. L'arrivo di Ubo rovina però i piani di Kurapika, con cui ingaggia uno scontro senza esclusione di colpi.

Kurapika, facendo sfoggio delle sue nuove abilità Nen, uccide Ubo e Uborghin, andando un passo più vicino al suo obiettivo di eliminare la Brigata Fantasma. Intanto, anche Gon, Killua e Leorio vengono messi sulle tracce dei temibili ladri dalla mafia. I tre, dopo un lungo appostamento, riescono a trovare Machi e Nobunaga, membri della Brigata Fantasma, che però riescono a catturare Gon e Killua per portarli al loro covo e interrogarli riguardo a Kurapika.

Gon e Killua riescono a fuggire senza aver dato informazioni al nemico mentre viene organizzata una seconda asta dalla mafia, con la presenza di due Zoldyck a fare da guardiani. Quoll Lucifer, leader della Brigata Fantasma, riesce a rubare il potere di previsione di Neon e decide così di lanciare all'attacco i suoi sottoposti per massacrare la mafia.

Quoll combatte poi con gli Zoldyck che per poco non lo eliminano, ma la battaglia viene interrotta a causa della morte dei Dieci Anziani della mafia, mandanti degli Zoldyck uccisi da Illumi. I due assassini si ritirano e la Brigata Fantasma fa credere alla mafia di essere stata eliminata. Nel frattempo, Kurapika si è ricongiunto con Gon e gli altri raccontando loro i suoi segreti.

Utilizzando il potere di previsione del futuro, Quoll decide di cambiare il suo piano, in quanto continuando con esso metà della Brigata Fantasma verrà uccisa da Kurapika. La Brigata lascia quindi York Shin City. Dopodiché, Hisoka, desideroso di affrontare Quoll in battaglia, rivela segretamente a Kurapika che in realtà la Brigata è ancora viva e vegeta. Dopo un piano abbastanza raffazzonato e cambiato in corso d'opera, Kurapika riesce a catturare Quoll, per poi lasciare un messaggio di riscatto al gruppo di ladri.

Viene così fissato un incontro per il riscatto di Quoll, a cui si presenta Pakunoda. Con il suo potere, Kurapika incatena icuori di Quoll e Pakunoda, impedendo al primo di utilizzare il Nen, e alla seconda di raccontare quanto successo ai compagni. La donna decide però di spifferare tutto ai propri collaboratori, finendo per morire. Quoll viene invece lasciato nel deserto solo con Hisoka, che però una volta scoperto che Quoll non può utilizzare il Nen perde tutto il suo interesse nei confronti del boss della Brigata Fantasma, andandosene.

Così termina la saga di York Shin City di Hunter x Hunter. Appuntamento alla settimana prossima per il prosieguo dei riassunti.

Quanto è interessante?
2