Hunter x Hunter: Togashi torna a parlare dei ritmi produttivi

Hunter x Hunter: Togashi torna a parlare dei ritmi produttivi
di

Il 24 ottobre 2022 è stata una data fondamentale per i lettori di Hunter x Hunter. La serie di Yoshihiro Togashi è tornata dopo quasi quattro anni di pausa, dovuta alle condizioni di salute del maestro, che in un recente post su Twitter, dove è attualmente il mangaka più seguito, ha rivelato un dettaglio molto preoccupante sui ritmi produttivi.

Da quando è tornato a condividere materiale e foto sui social, a partire da maggio 2022, Togashi si dimostrato entusiasta ma allo stesso tempo ha confermato di aver ampliato il suo staff di assistenti, e molti credono che in futuro Hunter x Hunter potrebbe passare nelle loro mani, sempre con una supervisione del maestro. Infatti, le condizioni di salute di Togashi non gli hanno permesso di sedersi a lavorare per ben due anni, e stando a quanto affermato da lui nel post in questione per rifare completamente una tavola impiegherebbe circa una settimana.

Questo implicherebbe un rallentamento incredibile per confezionare anche un singolo capitolo, generalmente composto di 18-20 tavole. Inoltre, vista la decisione di Togashi di non pubblicare più commenti su Shonen Jump, e farlo fare piuttosto agli assistenti, suggerisce che il sensei potrebbe davvero ritirarsi in futuro.

Infine, vi lasciamo al nostro speciale dedicato all'amore di Togashi per i videogiochi, e agli spoiler del capitolo 395, in arrivo su MangaPlus domenica 20 novembre 2022.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
4