Netflix

I due adattamenti animati di Blue Exorcist sono ora disponibili su Netflix

I due adattamenti animati di Blue Exorcist sono ora disponibili su Netflix
di

Mese dopo mese, l’immenso catalogo di anime disponibili su Netflix continua a espandersi a vista d’occhio. La piattaforma di streaming, infatti, ha recentemente accolto anche i due adattamenti animati di Blue Exorcist. Tutti i dettagli dopo il salto!

Tratto dall’omonimo manga scritto e disegnato da Kazue Kato, il primo adattamento animato di Blue Exorcist (o Ao no Exorcist, se preferite) è stato trasmesso in Giappone tra l’aprile e l’ottobre 2011, concludendosi dopo 25 episodi. Poiché il manga, al tempo, era ancora nelle fasi iniziali, l’anime si è concluso con una storia originale, similmente a quanto accaduto al primo adattamento televisivo di Fullmetal Alchemist.

Intitolato Blue Exorcist - Kyoto Saga, il secondo adattamento televisivo dell’opera ha invece trasposto in animazione uno dei più recenti archi narrativi del manga. Trasmessa in Giappone a partire dal 6 gennaio 2017, la serie si è conclusa il 24 marzo successo, con la messa in onda del 12° e ultimo episodio.

Prodotte entrambe dallo studio d’animazione A-1 Pictures, che ne ha prodotto anche un film d’animazione originale e ancora inedito nel nostro paese, entrambe le serie sono proposte su Netflix con audio in lingua originale e sottotitoli in italiano. Di seguito ve ne proponiamo le sinossi ufficiali.

"Deciso a liberarsi della maledizione di essere il figlio illegittimo di Satana, Rin entra all'Accademia della Vera Croce per diventare un esorcista come il suo mentore."

"Il figlio di Satana Rin ha sei mesi per impratichirsi con i suoi poteri. Con i suoi compagni va a Kyoto, dove un traditore progetta di rubare la reliquia di un demone."

Serializzato sul pagine del magazine nipponico Jump Square edito da Shūeisha, il manga di Blue Exorcist risulta tuttora in corso e attualmente di compone di 22 volumetti. Di questi, 21 sono stati pubblicati anche in Italia dall’editore Planet Manga (Panini Comics), che ha lanciato l'opera nel nostro paese nel mese di giugno 2011.

Quanto è interessante?
1