Il 103° capitolo de L'attacco dei Giganti ha fatto chiarezza sulle sorti di un personaggio

di

Pubblicato qualche giorno fa sulle pagine dell’ultimo numero della rivista Bessatsu Shōnen Magazine di Kōdansha, il 103° capitolo del manga L’attacco dei Giganti ha riservato alcune gradite sorprese ai fan del sensei Hajime Isayama, che in questi anni ci ha narrato una storia costellata di morti atroci e drammatiche...

Qualora vi siate chiesti cosa ne fosse stato di Reiner Braun, l’attuale possessore del Gigante Corazzato, sappiate che il capitolo 103 ha infine fatto chiarezza sulle sue sorti. Il personaggio era comparso l’ultima volta un paio di capitoli fa, quando Falco gli fece incontrare addirittura il protagonista della vicenda, Eren Yeager. Se ricordate, dopo una breve conversazione, Eren si trasformò nel Gigante d’Assalto e dichiarò guerra alla nazione di Marley.

Le tracce di Falco e Reiner persero proprio durante la trasformazione di Eren, in quanto i due sembravano essere stati schiacciati dal Gigante o comunque dalla macerie provocate dalla sua improvvisa comparsa. Il 103° capitolo, tuttavia, ha rivelato ai fan di Attack on Titan che Reiner si è sacrificato per salvare Falco dalla terribile situazione in cui si erano cacciaci, senza però perdere la propria vita. Nel preciso istante in cui Eren è diventato un Titano, Reiner si è trasformato parzialmente nel Gigante Corazzato, al fine di proteggere Falco ed evitare che l’intero edificio gli piombasse addosso.

Dopo essersi ripreso, Falco è corso in lacrime verso il proprio mentore, ringraziandolo per averlo salvato a costo del suo stesso corpo. Certo, i Titan Shifters possono guarire istantaneamente da qualsiasi ferita, ma vi riescono solo se in possesso di una grande voglia di sopravvivere. L’ultima volta che Falco ha visto Reiner parlare, il possessore del Gigante Corazzato ha invero implorato Eren di ucciderlo. Di conseguenza, il ragazzo non è certo che il proprio mentore, allo stato attuale, possa riprendersi completamente.

In definitiva, sebbene Reiner si sia inizialmente salvato, non è escluso che le ferite riportate possano, stavolta, costargli la vita.

Scritto e disegnato da Hajime Isayama, Attack on Titan (noto in patria come Shingeki no Kyojin) è serializzato sulla rivista Bessatsu Shōnen Magazine di Kodansha dal lontano settembre del 2009. Composta attuale da 24 volumetti, la serie è edita anche in Italia grazie a Panini Comics (Planet Manga), che finora ha pubblicato i primi 23 volumi della serie principale e svariati spin-off cartacei. Le prime due stagioni televisive tratte dal fumetto, così come i primi due film riassuntivi, sono già disponibili in lingua italiana grazie all’editore Dynit, mentre la terza sarà trasmessa sul circuito televisivo nipponico nel mese di luglio 2018.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3