Il 103° capitolo de L'attacco dei Giganti potrebbe includere una sorpresa enorme!

di

Se la prossima estate potremo finalmente gustarci gli episodi della terza stagione de L’attacco dei Giganti, il manga del sensei Hajime Isayama sta invece preparando ai propri lettori una sorpresa che sarebbe corretto definire “colossale”!

Ora che Eren Jaeger e gli altri componenti dell’Armata Ricognitiva di Paradis hanno dichiarato guerra alla nazione di Marley, questa ha schierato in campo tutti i titani che le sono rimasti, ossia il Gigante Bestia, il Gigante Martello, il Gigante Trasportatore ed il Gigante Mandibola. Le truppe di Paradis, che possono invece contare sui valorosi uomini del capitano Levi Ackerman, hanno schierato il solo Gigante d'Assalto dello stesso Eren, risparmiandosi la loro arma segreta.

In realtà, le forze di Paradis non si sono esattamente trattenute, ma al contrario hanno piazzato dei segnali luminosi nei punti strategici di Marley, che con tutta probabilità serviranno a indicare al Gigante Colossale i vari punti da colpire. Armin Arlert, l’attuale “possessore” del suddetto titano, non ha ancora preso parte alla battaglia, ma che razza di guerra sarebbe se il ragazzo non vi prendesse parte?

Per alcuni fan, infatti, i segnali installati dall’Armata Ricognitiva sono dei meri bersagli che il Gigante Colossale dovrà abbattere, ma vi è anche chi pensa che questi servano invece a indicargli quale punto strategico utilizzare per immischiarsi nella lotta fra titani. Dal momento che manca solo qualche giorno all’uscita del capitolo 103, non dovremo attendere molto per comprendere lo scopo dei soldati di Paradis.

Scritto e disegnato da Hajime Isayama, Attack on Titan (noto in patria come Shingeki no Kyojin) è serializzato sulla rivista Bessatsu Shōnen Magazine di Kodansha dal lontano settembre del 2009. Composta attuale da 24 volumetti, la serie è edita anche in Italia grazie a Panini Comics (Planet Manga), che finora ha pubblicato i primi 23 volumi della serie principale e svariati spin-off cartacei. Le prime due stagioni televisive tratte dal fumetto, così come i primi due film riassuntivi, sono già disponibili in lingua italiana grazie all’editore Dynit, mentre la terza sarà trasmessa sul circuito televisivo nipponico nel mese di luglio 2018.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2