Il 21° capitolo di Boruto: Naruto Next Generations rivela nuovi dettagli sul gruppo Kara

di

Mentre l’anime di Boruto: Naruto Next Generations si avvicina sempre più all’inizio dell’Esame dei Chunin e di conseguenza al primo arco narrativo raccontato dal manga, il fumetto omonimo di Ukyo Kodachi ha finalmente svelato ai lettori dei nuovi dettagli sulla misteriosa Organizzazione Kara.

Nel corpo del 21° capitolo di Boruto: Naruto Next Generations, Ao si è ritrovato dinanzi a Kashin Koji, il quale temeva che l’ex-shinobi, che recentemente si è lasciato sfuggire il Team 7, avesse permesso alle emozioni di prendere il sopravvento. Al contrario, Ao ha ribadito che quella parte di sé è ormai morta da tempo, e che oggi è invero soltanto uno strumento tenuto in vita dalla scienza, allo scopo di soddisfare i desideri dell’Organizzazione Kara.

Riconoscendo la professionalità del collaboratore esterno del Kara, l’uomo mascherato ha poi suggerito a Ao di fare attenzione, poiché il Team 7 intende sconfiggerlo con tutte le sue forze e sta già elaboranto un'apposita strategia. Proprio questa particolare affermazione ha spinto alcuni lettori del fumetto a chiedersi se l’Organizzazione Kara sia effettivamente composta da ninja rinnegati oppure no.

Kashin Koji ha già dimostrato la propria forza, oltre alla capacità di potere usare svariate tecniche ninja del fuoco, ma la sua gioia nel constatare la professionalità di Ao ha spinto una vasta fetta di fan a domandarsi se questo abbia o meno familiarità col mondo ninja, o se sappia quantomeno quanto i vari villaggi insegnino ai propri soldati a reprimere le emozioni.

Prima di andare via, Koji ha infine suggerito la possibilità che si tratti ormai soltanto di una questione di tempo perché Boruto Uzumaki e compagni scoprano l’esistenza del misterioso “contenitore” più volte menzionato, finora, dai vari componenti dell’Organizzazione. Secondo Koji, questa scoperta spingerebbe il Team 7 ad acquisirlo anche piuttosto in fretta, ma cosa sarà esattamente questo “contenitore” che la Kara ha smarrito non molto tempo fa? Con un po' di fortuna, la conclusione dell'arco narrativo in corso potrebbe fornirci una risposta al suddetto quesito.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2