Il capitolo 108 de L'Attacco dei Giganti suggerisce un'ipotesi davvero agghiacciante!

Il capitolo 108 de L'Attacco dei Giganti suggerisce un'ipotesi davvero agghiacciante!
di

Poiché lo scorso capitolo del manga de L’Attacco dei Giganti si era chiuso con una rivelazione a dir poco sconcertante, i fan di Hajime Isayama erano molto impazienti di posare i loro occhi sul capitolo 109, che proprio questa settimana è stato pubblicato sulle pagine della rivista nipponica Bessatsu Shōnen Magazine di Kōdansha.

Intitolato “Una discussione rumorosa”, il capitolo 108 de L’Attacco dei Giganti si è aperto con una discussione fra alcune alte sfere dell’esercito di Paradis, secondo le quali sarebbe stato nell’interesse nazione trasformare la regina Historia in una Gigante Mutaforma e lasciarle divorare Zeke Yeager, così da ereditare il suo possente Titano Bestia.

Invece, come scoperto nel corso del capitolo, la bella Historia si è ritirata per qualche tempo a vita privata ed è rimasta incinta pur non essendo ancora sposata. Sebbene alcune alte sfere dell’esercito non vedano di buon occhio questo singolare dettaglio, vi è comunque chi sostiene che la regina abbia tutto il diritto di scegliere il proprio compagno, indipendentemente dal lignaggio dell’individuo.

A quanto pare, il compagno scelto da Historia è infatti un giovane uomo nato e cresciuto nel suo stesso villaggio. Come rivelato dagli spoiler più recenti, questi era solito tirare dei sassi contro Historia, poiché cercava di attirare la sua attenzione. Sentendosi però in colpa per quanto fatto da bambino, l’uomo ha poi lavorato presso l’orfanotrofio della regina, dove questa l’ha finalmente notato.

Come richiesto da Zeke, presto o tardi Historia sarà costretta a divorarlo, affinché i futuri eredi del Titano Bestia siano tutti di sangue reale. Ciononostante, la regina è stata informata che qualora fosse rimasta incinta, la tragica fine di Zeke sarebbe stata posticipata fino a dopo il parto, permettendo alla stessa Historia di prendere tempo.

Poiché non è ancora chiaro chi possa aver informato la regina di questo dettaglio, fra i militari di Paradis si è diffusa sempre più l'insistente voce secondo cui Historia avrebbe sfruttato questo particolare stratagemma per rimandare di quasi un anno la morte di Zeke, accontentando la volontà di chi vorrebbe la sua sopravvivenza. Qualcuno come Yelena, per esempio.

A quanto pare, la gravidanza della regina impedisce infatti all’esercito di trasformarla in un Gigante Mutaforma, poiché il delicato processo non solo ucciderebbe il bambino che porta in grembo, ma potrebbe addirittura porre fine alla vita della giovane.

Altrove, intanto, Mikasa, Connie Springer e gli altri compagni di Eren sono ormai del parere che il ragazzo non sia più lo stesso. Poiché questi ha recentemente preferito il suo fratellastro ai propri compagni, Connie è dell’avviso che l’intera squadra dovrebbe tenersi pronta ad eliminarlo, qualora ve ne fosse la necessità.

Come raccontato dalla stessa Mikasa, esattamente un anno prima dei fatti raccontati nel capitolo 109, il ragazzo era ancora sé stesso. Quando Eren e gli altri, allo scopo di rinforzare i propri corpi, presero parte alla costruzione della rete ferroviaria, il soldato sollevò un’importante questione: poiché i Giganti Mutaforma hanno una vita molto breve, era necessario scegliere il suo futuro successore.

Uno dopo l’altro, Mikasa, Jean, Connie e persino Sasha si candidarono come successori di Eren, ma questi rispose che non avrebbe permesso a nessuno di loro di prendere il suo posto, poiché desiderava che ognuno dei suoi preziosi compagni avesse una vita lunga.

Ricordando ai compagni quanto Eren tenga a ciascuno di loro, Mikasa - nel presente - ha dunque cercato invano di giustificare le recenti azioni del ragazzo. Armin, di conseguenza, ha ipotizzato che Eren, sfruttando gli incredibili poteri del Titano Fondatore, stia in qualche modo manipolando le azioni del fratellastro Zeke.

E quand’anche le cose stessero diversamente, l’esercito di Paradis potrebbe comunque ricorrere al siero che trasforma in Gigante Mutaforma per porre fine alla vita di Eren e far sì che qualcuno ne prenda il posto. Lasciando senza parole tutti i propri compagni, Armin ha infine suggerito di parlare con lo stesso Eren per comprendere le sue vere ragioni e dimostrare a tutti che il ragazzo sia ancora dalla loro parte.

È mai possibile, secondo voi, che Eren stia davvero manipolando le azioni di Zeke?

Quanto è interessante?
4

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.