Il capitolo 42 di Dragon Ball Super ha messo a nudo il punto debole di Jiren

Il capitolo 42 di Dragon Ball Super ha messo a nudo il punto debole di Jiren
di

Il personaggio di Jiren è una delle aggiunte e degli elementi più interessanti negli ultimi capitolo di Dragon Ball Super e si può sicuramente dire la versione manga riesce a rendere meglio i pensieri di tale soggetto a fornisce più materiale di discussione. Un ulteriore assaggio di ciò lo abbiamo avuto con il capitolo 42 della serie.

Quest'ultimo, uscito solo pochi giorni fa e conclude la prima parte del Torneo del Potere, va a confermare un aspetto importante sulla figura di Jiren, guerriero più forte dell'Undicesimo Universo, e una sua più grande debolezza. Il suo carattere fiero ed orgoglioso, pieno di sè e del potere conquistato, lo ha portato a disdegnare la collaborazione e l'aiuto di altri; insomma non sembra essere disposto a lavorare in squadra.

E’ ormai questione di poco prima che il Torneo del Potere giunga alla sua conclusione! Il capitolo 42 del manga di Dragon Ball Super si è focalizzato sulla chiusura del Torneo, in cui viene mostrato un Jiren diverso, che ha preferito la solitudine affidandosi solo esclusivamente alle proprie forze per cavarsela. Questo rappresenta un punto a suo sfavore in quanto, ogni qual volta si presenta un evento che va al di là delle sue possibilità e capacità, non sa a chi chiedere aiuto.

Confidando nelle sue capacità e reputandosi perfettamente in grado di farcela con le proprie forze, Jiren alla fine si vede andare incontro alla sconfitta per colpa del lavoro di squadra che ha coinvolto gli eroi dell'Universo 7. Sul ring vengono infatti inquadrati Goku e Vegeta che cercano di opporre resistenza agli attacchi serrati e sempre più potenti sferrati dal comune nemico. A poco a poco Jiren sembra guadagnare posizione e vantaggio sui due Saiyan ormai spinti sull'orlo del terreno di scontro. Nonostante siano riusciti a scalfire la superficie, il loro tempo sembra ormai giunto al termine, soprattutto dopo la sconfitta di Vegeta. La situazione si ribalta, tra lo stupore generale degli spettatori, quando alle spalle di Jiren compare la figura di Freezer. Con un violento colpo si scaglia contro l'avversario dell'Undicesimo Universo, colto di sorpresa e immobilizzato nel frattempo da Goku.

Nonostante il potente guerriero sia riuscito a deviare l'attacco, Golden Freezer carica direttamente sia il primo che Goku finendo tutti e tre fuori dal ring e lasciando come unico vincitore dell'Universo Sette l'Androide 17. Il Torneo sembra essersi concluso lasciando sorpreso lo stesso Jiren per l'esito finale. L'incapacità di fidarsi degli altri, dovuta alla colpa della morte di suo padre che lo ha accompagnato sino a questo punto , si è ritorta contro di lui e da questa esperienza sicuramente gli ha insegnato molto e non potrà far altro che far tesoro di tutto e migliorare sè stesso.

Voi che ne pensate di questo nuovo capitolo di Dragon Ball Super? Vi ha appassionato?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4

In attesa della nuova serie, rivivi le emozioni di Dragon Ball Super con il cofanetto Blu-Ray e DVD contenente i primi dodici episodi con libretto a colori e contenuti extra.