Il capitolo 931 di ONE PIECE ha sorpreso i lettori con un clamoroso sviluppo

Il capitolo 931 di ONE PIECE ha sorpreso i lettori con un clamoroso sviluppo
di

Tra pause e festività legate all’inizio del nuovo anno, il mese di gennaio 2019 ha riservato pochissimi capitoli di ONE PIECE ai fan di Eiichiro Oda, che tuttavia potrebbero rifarsi molto presto. Il capitolo 931, del resto, sembra deciso a sconvolgere i lettori con una serie di interessanti eventi... Tutti i dettagli dopo il salto!

Intitolato “Soba Mask”, il nuovo capitolo di ONE PIECE si è aperto col confronto fra Sanji e Page One, il misterioso individuo in grado di trasformarsi in un dinosauro. Deciso a non farsi riconoscere, il cuoco dei pirati di Cappello di Paglia ha sfoderato un’arma segreta che, in passato, aveva cercato di gettare in mare: la capsula ricevuta da uno dei suoi fratelli.

Sostenendo che l’orgoglio vada talvolta messo da parte, soprattutto se si è in guerra contro uno dei Quattro Imperatori del Nuovo Mondo, il pirata ha dunque indossato il costume realizzato con la portentosa tecnologia del Germa 66, trasformandosi difatti in una specie di supereroe chiamato “Stealth Black”.

Senza perdere altro tempo, il cuoco si è scagliato contro l’avversario, cogliendolo di sorpresa grazie ai poteri della tuta: questa, infatti, ha permesso al buon Sanji di diventare completamente invisibile, garantendogli inoltre una velocità impressionante. Nonostante la potenza dell’attacco, il losco Page One si è però ripreso praticamente subito e ha assunto una forma “ibrida” fra uomo e dinosauro, grazie alla quale è riuscito a scagliare Sanji in lontananza. Tuttavia, l’armatura indossata dal cuoco ha fatto sì che il pirata non riportasse alcun danno.

Intanto, all’interno del castello dello shogun Orochi, una Nico Robin travestita da geisha si è introdotta in una stanza sospetta, in cui credeva di trovare qualche indizio sui Poneglyph, che a quanto pare vennero costruititi proprio nel Paese di Wa. Sfortunatamente la donna, nel mezzo delle ricerche, si è ritrovata circondata dalla bizzarra squadra di ninja al servizio dello shogun, gli Oniwaban, che per un attimo parevano intenzionati a punirla.

Lungo la costa, invece, Tama, Kiku, Chopper e Momonosuke si sono imbattuti in una spiaggiata Big Mom, che dopo i fatti dello scorso capitolo pareva addirittura annegata. Prima ancora che la disperata renna potesse decidere come comportarsi, l’imperatrice si è ridestata dal proprio sonno, rivelando di aver perso la memoria. Quali conseguenze avrà, secondo voi, questo evento imprevedibile sull’arco narrativo di ONE PIECE attualmente in corso? Fateci conoscere le vostre teorie attraverso il riquadro dei commenti!

Scritto e disegnato da Eiichiro Oda, il manga di ONE PIECE è edito in Italia da Edizioni Star Comics, che finora ce ne ha proposto i primi 89 volumetti. In patria, invece, il 92° tankobon verrà pubblicato il prossimo 4 marzo.

Quanto è interessante?
4