Il direttore di Yu-Gi-Oh! VRAINS si è scusato coi fan per l'ennesimo episodio riassuntivo

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Sebbene il fandom di Yu-Gi-Oh! sia molto legato alle varie serie d’animazione del brand, una vasta fetta di fan ha rivelato di non riuscire a star dietro alla nuova serie, Yu-Gi-Oh! VRAINS, a causa dei numerosi problemi di cui è afflitta dietro le quinte.

Poiché la serie presenta troppo spesso degli episodi riempitivi, il direttore Asano Katsuya si è addirittura scusato, via Twitter, coi propri sostenitori, cogliendo l’occasione per promettere che la qualità dello show migliorerà anche grazie alle puntate riempitive realizzate di recente.

Porgo le mie scuse a tutti i fan che ogni settimana attendono con entusiamo di poter vedere VRAINS, e che purtroppo hanno dovuto guardare un altro episodio riassuntivo. Deve essere stato molto frustrante per alcuni di voi. A me non piace vedere degli episodi riempitivi durante uno show che attendo con impazienza, ogni settimana. Perciò, vi porgo ancora una volta le mie scuse.

Alcune persone penseranno probabilmente che tutte queste scuse non miglioreranno la produzione di VRAINS. Detto questo, penso che lo stato della produzione migliorerà sicuramente, anche grazie ai riassunti che abbiamo pubblicato fino ad ora. Poiché verrei quasi certamente rimproverato se rivelassi troppe informazioni riguardo la produzione dello show, posso dirvi soltanto che stiamo comunque facendo progressi, poco alla volta.

Proposta dopo la conclusione di Yu-Gi-Oh! Arc-V, Yu-Gi-Oh! VRAINS è la sesta incarnazione del brand ed è approdata sul circuito televisivo nipponico nel 2017. Ambientata dieci anni nel futuro, dove il gioco di carte Duel Monsters è ormai giocato attraverso la realtà virtuale, la serie segue le vicende del giovane Yusaku, che si batte per sconfiggere un misterioso gruppo di hacker che dilaga nel mondo virtuale.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3