Il manga de L'Attacco dei Giganti è nuovamente sfociato in tragedia!

Il manga de L'Attacco dei Giganti è nuovamente sfociato in tragedia!
di

Come rivelato dallo stesso Hajime Isayama, che recentemente ha persino compiuto il grande passo, il manga de L’Attacco dei Giganti va ormai incamminandosi verso il proprio finale. A tal proposito, il più recente capitolo del fumetto ha proposto ai lettori una vera e propria carneficina... di nuovo.

Intitolato “Violenza”, il capitolo 113 de L’Attacco dei Giganti si è aperto con una scena estremamente agghiacciante: al fine di sfuggire alla custodia del capitano Levi Ackerman, l’astuto Zeke Yeager ha trasformato i soldati di Eldia in famelici giganti, i quali non hanno esitato un solo istante ad assalire il proprio ufficiale. A quanto pare, il fratellastro di Eren aveva infatti aggiunto il proprio fluido spinale nel “pregiato” vino che le forze militari di Paradis hanno importato dalla nazione di Marley.

Innescando la trasformazione dei soldati circostanti, Zeke è dunque riuscito ad aprirsi una via di fuga, lasciando uno sconvolto Levi in balia dei propri subordinati, ormai fedeli solo all’odiato nemico. Come prevedibile, questa situazione ha effettivamente messo a dura prova le convinzioni dello stesso Levi, che durante la lotta sembrava quasi rassegnato all’idea di farsi divorare dai propri sottoposti…

Utilizzando alcuni giganti per raggiungere il luogo dell’incontro con Eren Yeager, Zeke ha spiegato con un lungo monologo le ragioni delle sue azioni, ma proprio quando credeva di essere ormai libero, un Levi coperto di ferite e letteralmente inferocito ha annientato la sua scorta, costringendo lo stesso Zeke a trasformarsi nel Titano Bestia.

Persino in questa forma, tuttavia, Zeke non è stato in grado di fermare l’attacco di Levi, che dopo aver dovuto eliminare tutti i propri subalterni non si è fatto alcuno scrupolo a far esplodere il letale nemico. Utilizzando delle cariche esplosive per distruggere la spina dorsale di Zeke, Levi ha infatti raccolto i resti dell'uomo, sopravvissuto a stento, per legarlo e costringerlo a parlare attraverso la tortura.

Altrove, intanto, l’istruttore Keith Shadis ha cercato di prendere il comando del 109° Corpo di Addestramento Reclute, col quale intendeva difendere il Distretto di Shiganshina dagli attacchi dei Giganti. Come se i cadetti non fossero già abbastanza propensi a seguire invece la leadership di Eren Yeager, la fazione Yeager, capeggiata da Floch Forster, ha incitato i presenti a combattere per Eldia contro le altre nazioni del mondo, le quali vorrebbero distruggere l’Isola di Paradis.

Invitando i cadetti ad abbracciare il futuro cui Eren condurrà Eldia, Floch ha dunque preteso che le nuove reclute malmenassero l’istruttore Shadis, a suo avviso “la personificazione delle cattive abitudini” che la fazione Yeager vorrebbe appunto sradicare. Intanto, proprio Eren Yeager, nelle ultime pagine del capitolo, è stato immortalato davanti a una finestra, con un’espressione impassibile dipinta sul volto.

Quale sarà, secondo voi, la prossima mossa di Eren? E soprattutto, ora che Zeke è stato nuovamente catturato da Levi, assisteremo al tanto chiacchierato scontro fra i due ex-commilitoni? Fateci conoscere le vostre opinioni attraverso il riquadro dei commenti!

Quanto è interessante?
1

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it.