Il manga di Dragon Ball Super regalerà a Son Gohan un momento di gloria?

Il manga di Dragon Ball Super regalerà a Son Gohan un momento di gloria?
di

Iniziato solo alcuni mesi fa, il Torneo del Potere narrato nella trasposizione cartacea di Dragon Ball Super sembra già vicino alla conclusione, poiché un certo combattente ha letteralmente dimezzato il numero dei partecipanti. A ragion veduta, i prossimi scontri disegnati da Toyotaro vedranno in azione le sole star del torneo...

Come accennato nei giorni scorsi, il 38° capitolo di Dragon Ball Super ha sconvolto la rete, documentando la furia incontenibile di Kale, la Leggendaria Super Saiyan del Sesto Universo, e mostrando ai lettori lo sconfinato potere di Kefla - la fusione con Caulifla effettuata per mezzo dei potara.

Curiosamente, la combattente nata dalla suddetta fusione si è dimostrata molto più potente del previsto. Come risultato, anche la sua arroganza sembra non avere limiti, tant’è che la fanciulla Saiyan, dopo aver eliminato una manciata di Pride Trooper dell'Undicesimo Universo, ha cercato addirittura di ingaggiare battaglia con Son Goku e Jiren il Grigio.

Il suo attacco, tuttavia, è stato intercettato da Son Gohan, il quale ha invitato suo padre a pareggiare i conti con Jiren, lasciando a lui il gravoso compito di affrontare la Saiyan. Di seguito riportiamo le esatte e coraggiose parole del ragazzo.

Padre, regola i conti con Jiren! Kefla è mia.

Al di là dell’evidente divario di potenza fra i due combattenti, il rinnovato spirito combattivo di Gohan - che nell’anime di Dragon Ball Super ha sostenuto una prova tutto sommato banale e dimenticabile - ha colto i fan alla sprovvista. È mai possibile che Toyotaro voglia restituire al mezzo Saiyan il suo antico splendore?

E voi, cosa ne pensate della decisione di Gohan? Siete contenti di saperlo così risoluto?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it