Il manga di Dragon Ball Super rivela che C-17 ha un grande debito verso un Guerriero Z!

di
Mentre l’anime si appresta a raccontarci la fase conclusivo del Torneo del Potere, il manga ufficiale di Dragon Ball Super, illustrato da Toyotaro, vede ancora Goku protagonista della ricerca di guerrieri da coinvolgere nell’imminente competizione.

Attenzione! Possibile spoiler

Solo qualche giorno fa abbiamo scoperto che C-17 conosceva la voce di Goku perché, al tempo del suo assorbimento da parte di Cell, poteva ancora sentire e vedere quello che accadeva nel “mondo esterno”. Oggi, invece, grazie alla traduzione del 31° capitolo di Dragon Ball Super offertaci da Viz Media, sono emerse le ragioni che avrebbero spinto il cyborg a partecipare al torneo indetto dai due Zeno.

Visionabili in calce all’articolo, le tavole incriminate rivelano infatti che il cyborg, dopo essere stato riportato in vita, apprese dalla sorella C-18 che Crilin aveva espresso al Drago Shenron il desiderio che le bombe nei corpi dei due fratelli venissero rimosse. Proprio questo singolare gesto di altruismo, nel presente, è ciò che ha spinto C-17 ad accettare l’invito di Goku e a combattere con tutte le sue forze contro i guerrieri degli altri universi coinvolti nella Saga della Sopravvivenza degli Universi.

Durante l'episodio che sarà trasmesso domenica prossima, infatti, C-17, C-18, Freezer ed i Saiyan del Sesto Universo dovranno unire le forze contro lo spaventoso guerriero nato dall'unione dei quattro guerrieri rimasti al Terzo Universo: il gigantesco Aniraza! Riuscirà il cyborg a ripagare il proprio debito o verrà sconfitto dal mostruoso essere?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4
Dragon Ball Super Dragon Ball Super