Il nuovo capitolo del manga di One-Punch Man è bestiale... in tutti i sensi!

di
Se state aspettando come l'ossigeno la seconda stagione dell'anime di One-Punch Man, forse l'ultimo capitolo del manga potrebbe ripagare questa attesa. Il disegnatore dell'opera cartacea, Yusuke Murata, ha recentemente pubblicato una foto che mostra quanto è "bestiale" l'ultima tornata di pagine.

Con oltre 120 pagine di storia e disegni, il capitolo 131 di One-Punch Man è il più lungo in assoluto nella storia della serie: senza dubbio le ultime vicende di Saitama e compagni avranno letteralmente sfiancato il disegnatore dell'opera, Yusuke Murata, e lo sceneggiatore ONE.

Il capitolo inizia esattamente laddove ci aveva lasciato, con con Silver Fang che fronteggia il suo ex discepolo Garou, dopo che quest'ultimo è rimasto indebolito da uno scontro con alcuni eroi appartenenti alla Classe A. A quanto pare la lotta dei due è stata disegnata da Murata in modo impressionante, con dovizia di particolari, ma non senza infarcire tanti elementi narrativi, come un flashback sul passato di Garou che ci mostra la sua dolorosa storia.

Subito dopo la bestiale lotta tra i due, nel nuovo capitolo di One-Punch Man prenderà il via anche il piano dell'Associazione dei Mostri, che rapisce Garou prima che il suo maestro possa finirlo. I mostri-uccello porteranno Garou al cospetto di Orochi, il Re dei Mostri, per cercare di convincerlo a diventare un mostro a sua volta.

Non vediamo l'ora di leggere il nuovo, mastodontico capitolo di One-Punch Man, la cui serializzazione italiana è a cura di Planet Manga. La prima stagione dell'anime, invece, è disponibile per lo streaming su Netflix.

FONTE: Comic Book
Quanto è interessante?
5