Il film di Dragon Ball Super sarà ambientato a cavallo fra passato e presente!

di

Dopo la fine di Dragon Ball Super, avvenuta ormai qualche tempo fa, i fan hanno cominciato a percepire il profondo vuoto lasciato dalla serie, ragion per cui il nuovo film legato all’opera ha tutti i riflettori puntati su di sé... Soprattutto ora che sono stati svelati nuovi dettagli sulla trama.

Durante una recente intervista, Akio Iyoku ha invero spiegato cosa i fan possano aspettarsi dal nuovo lungometraggio di Dragon Ball, menzionando la complicata collocazione temporale della pellicola. Stando a Iyoku, il film di Dragon Ball Super proporrà una storia “multistrato” con parti ambientate sia nel passato che nel presente. Per quel che concerne invece il coinvolgimento di Toriyama, pare che il mangaka abbia elaborato la storia della pellicola, 20 bozzetti dedicati a personaggi e macchinari, e “almeno” un nuovo pianeta.

L’idea di ambientare il film a cavallo tra passato e presente potrebbe comportare la presenza di flashback, atti magari ad approfondire i trascorsi dei nuovi personaggi introdotti nel lungometraggio, o appunto a far luce sulle tanto decantate “origini del potere di Goku”, sui rapporti tra Freezer e i Saiyan, e potenzialmente sul primo vero Super Saiyan della storia.

Inoltre, poiché è già stato confermato che il film si collocherà dopo la conclusione del Torneo del Potere, la pellicola potrebbe includere viaggi nel tempo e negli altri universi. Ricordiamo che il film verrà rilasciato in Giappone nel mese di dicembre: ci aspetta ancora un’attesa molto lunga!

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5