Il nuovo promo di Jūshinki Pandora rivela che l'anime approderà su Netflix

di
Nella giornata di ieri, sul sito ufficiale di Jūshinki Pandora (Heavy Divine Unit Pandora), il più recente anime di Shoji Kamawori (già autore di Macross, Escaflowne e Sousei no Aquarion), è stato pubblicato il secondo video promozionale del progetto.

Visionabile in calce all’articolo, il filmato non solo presenta l’insert song cantata Shiena Nishizawa, “Meteor” ma introduce buona parte dei personaggi con cui potremo familiarizzare a partire dal prossimo 4 aprile. Sempre sul sito, poi, è stata pubblicata una key visual (che vi proponiamo di seguito) la quale reca il messaggio “Nel momento della promessa, a loro è stata affidata la speranza”.

Il trailer ha inoltre rivelato che la serie approderà su Netflix Japan il prossimo 29 marzo, e che in Giappone, almeno per quanto riguarda lo streaming, sarà appunto un’esclusiva del colosso digitale. In seguito, l’anime verrà trasmesso sulla rete televisiva nipponica Tokyo MX il 4 aprile, e successivamente anche sulle reti WOWOW, BS11 ed MBS fra il 6 ed il 7 aprile. Sempre attraverso il video, la produzione ha annunciato che Netflix pubblicherà l’anime a livello globale, ma sfortunatamente non ci è ancora dato sapere quando la serie farà capolino nel Bel Paese.

Segue un breve assaggio della trama narrata dalla serie.

Nel giorno della crisis di Xianglong avvenuta nel 2013, Leon Lau si trovava proprio nel bel mezzo dell’incidente. Il Reattore Quantico, un dispositivo energetico di nuova generazione sviluppato per sostituire le risorse ambientali in costante diminuzione, esplose e rilasciò un’energia sconosciuta. Di conseguenza, l’ambiente globale è cambiato da un giorno all’altro. Gli esseri viventi (ad eccezione degli uomini) e le macchine hanno subito un’evoluzione unica, e le entità B.R.A.I. (“Biological Revolutionary of Accelerated Intelligence”) in particolare hanno preso vita. A causa loro, l’umanità è stata spinta sull’orlo dell’estinzione. Gli umani combattono le B.R.A.I. con i M.O.E.V. (dei veicoli multi-uso per l’evoluzione organica).

Sette anni dopo la crisi di Xianglong, Leon si trova ora nel deserto ai margini della cosiddetta “città della difesa assoluta”, Neo Xianglong. Vivendo con Chloe Lau sotto un “patto di famiglia”, oggi conduce le sue ricerche per contrastare le B.R.A.I.. L’imbarazzato Leon e l’indaffarata Chloe. Vivono giorno per giorno come se volessero dimenticare il passato, almeno per il momento. Tuttavia, le minacce si avvicinano inesorabilmente.”.

Diretto da Hidekazu Sato (Basquash!, Nobunaga The Fool, Aquarion Logos) presso lo studio Satelight, Jūshinki Pandora è sceneggiato da Toshizo Nemoto (Log Horizon, Macross Delta), mentre Risa Ebata (Macross Frontier, AKB0048) ne cura il character design. Lo stesso Kawamori, invece, oltre ad essere ereditato come autore del progetto originale, cura il design delle macchine utilizzate dagli esseri umani.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
3