Netflix

Il primo episodio della nuova serie anime Violet Evergarden è disponibile su Netflix

di
Netflix lo ha fatto ancora. La piattaforma streaming, non contenta della già nutrita biblioteca di anime che possiede, ha deciso di acquistare i diritti per la distribuzione internazionale di una nuova serie dal titolo Violet Evergarden, di cui oggi ha reso disponibile il primo episodio.

Netflix ha ormai compreso da tempo che il mercato degli anime non è da prendere sottogamba, e ha deciso di investire sempre più sull'animazione giapponese, sia direttamente che indirettamente. Uno di questi nuovi investimenti è Violet Evergarden, serie anime tratta dalle omonime light novel scritte da Kana Akatsuki e illustrate da Akiko Takase.

La serie di light novel, con all'attivo due volumi, ha vinto il primo premio nella categoria novel della quinta edizione del Kyoto Animation Award nel 2014, la prima serie in assoluto a vincere un premio in ognuna delle tre sottocategorie (romanzo, scenario e manga). Kyoto Animation ha pubblicato la prima light novel il 25 dicembre 2015 sotto l'etichetta KA Esuma Bunko.

La storia ruota attorno alle Auto Memory Dolls: bambole create inizialmente da uno scienziato per aiutare la moglie cieca a scrivere i suoi romanzi, e in seguito affittate ad altre persone che avevano bisogno dei loro servizi. Mentre la funzione iniziale di queste Auto Memory Dolls era solo quella di convertire le voci in testo, un secondo gruppo di persone ha fondato una società che ha affittato queste talentuose bambole che, pur avendo la stessa funzione delle Auto Memory Dolls originali, possono eseguire anche attività militari.

L'anime di Violet Evergarden sarà composto da 14 episodi che avranno un cadenza settimanale. Il primo episodio, come detto in apertura, è da oggi disponibile su Netflix.