Il regista di Dragon Ball Super: Broly parla del suo futuro nel franchise

Il regista di Dragon Ball Super: Broly parla del suo futuro nel franchise
di

Il nuovo lungometraggio del franchise Dragon Ball, Dragon Ball Super: Broly, è già diventato quello con più incassi e critiche positive della saga. Parte del merito va naturalmente allo staff e al regista, Tatsuya Nagamine. Proprio quest'ultimo, tramite un suo tweet, ha menzionato il suo futuro nella serie.

Grazie alla traduzione del tweet da parte di AnimeAjay, sappiamo cosa ha in mente il regista di Dragon Ball Super: Broly per il 2019. "Quest'anno è stato ruotato tutto intorno all'essere parte di Dragon Ball. Il prossimo anno proverò a prendere le cose con più calma. Ma facciamo tutti del nostro meglio per produrre dei fantastici anime e manga anche l'anno prossimo".

Il tweet, postato l'ultimo giorno dell'anno dal regista, fa capire che nel 2019 Tatsuya Nagamine non farà parte di alcun progetto relativo al mondo delle sette sfere, cosa che potrebbe deludere i fan, considerato quanto impegno e qualità ha profuso in Dragon Ball Super: Broly. Chiunque ami la saga di Dragon Ball dovrà dunque attendere ancora per ulteriori novità su un prosieguo della serie Super, che ogni giorno che passa riceve sempre più conferme dai vari addetti ai lavori. Magari con uno dei nuovi episodi diretti proprio dall'amato regista dell'ultimo lungometraggio della serie.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3