Il romanzo di Dragon Ball Super: Broly ci svela un tremendo dettaglio su Paragas

Il romanzo di Dragon Ball Super: Broly ci svela un tremendo dettaglio su Paragas
di

Sin dall'uscita del film, lo scorso 14 dicembre, il Giappone ha accolto anche un romanzo dedicato a Dragon Ball Super: Broly. Tra i numerosi retroscena presenti nella novel abbiamo appreso un cruento dettaglio sulla figura di Paragas.

A quanto pare, infatti, il padre di Broly ha compiuto atti nei confronti del figlio che andarono ben oltre il semplice e duro addestramento votato alla sopravvivenza. Stando alle traduzioni emerse in Rete, infatti, abbiamo appreso che l'intervento del saiyan su suo figlio è avvenuto anche a livello "fisico".

Paragas, infatti, ha tagliato volontariamente la coda saiyan di Broly. Ciò è avvenuto non soltanto una volta, ma l'atto si è ripetuto progressivamente per tutto il periodo di crescita del personaggio attraverso gli anni. Questo, stando alle informazioni incluse nella novel di Dragon Ball Super: Broly, alla lunga rischia di minare addirittura la vita di un guerriero saiyan e ha probabilmente influito sullo stato mentale del villain.

Sappiamo inoltre che la trasformazione intermedia del Super Saiyan Leggendario, contraddistinta da capelli neri dritti e occhi gialli, è una sua personale forma di controllo della potenza di un Oozaru. Che Paragas, dunque, sia riuscito a dare a suo figlio la stessa forza di uno scimmione senza fargli perdere totalmente il controllo grazie al taglio della coda?

Quanto è interessante?
5