Il sabato animato di Vigevano

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Dal sito MANGAFOREVER arriva un comunicato stampa di un iniziativa che interesserà, nella giornata di sabato 20 dicembre, la città di Vigevano. Una manifestazione, della durata di un solo giorno, che comprenderà l' argomento dell' animazione.

COMUNICATO STAMPA:

Vigevano Animation Journey

andata e ritorno tra le città dell'animazione
 

Vigevano, 20 dicembre 2008

Cinema Odeon, via Mons. Berruti 2

Dalle 14:00 alle 24:00

 

Ars Ennesima e Associazione Culturale La Barriera presentano un evento imperdibile per tutti gli appasionati di animazione: Vigevano Animation Journey.

L'animazione è ovunque. Il mezzo espressivo che, nella sua forma attuale, ha compiuto da non molto il suo primo secolo di vita è oggi una delle espressioni più polivalenti della cultura mondiale, a ogni livello. L'industria dell'intrattenimento ne è divenuta pressoché dipendente, e l'ambiente artistico sta vivendo un periodo di grande espansione, grazie allo sviluppo tecnologico e a una rete di festival in continua crescita, specchio dell'interesse che l'argomento riesce a suscitare.

Vigevano Animation Journey (il 20 dicembre, presso il cinema Odeon - Via Mons. Berruti 2) si prefigge di condurvi alla scoperta delle capitali mondiali dell'animazione, i luoghi dai quali gli autori del cortometraggio animato rileggonoaggiornano cento anni di tecniche e stili, dettano le nuove tendenze e sperimentano idee visive e narrative. e

Una maratona di cortometraggi animati, dalle 14 alle 24, un percorso che vi porterà da un capo all'altro del mondo e ritorno, fermandosi per un'ora presso cinque delle città più importanti dell'animazione contemporanea: New York, Londra, Praga, Tallinn, Tokyo. Cinque tappe di un viaggio nella creatività che fermenta in seno a un diverso tessuto urbano e culturale.

L'ingresso alla visione è libero durante tutto l'orario di programmazione.

Inoltre, in occasione del festival sarà proposta un'apposita mostra-catalogo itinerante. Se interessati a ospitarla, contattate l'organizzazione:

andrea@spacca.org