Il sensazionale capitolo 930 di ONE PIECE schiera in campo un'altra fazione

Il sensazionale capitolo 930 di ONE PIECE schiera in campo un'altra fazione
di

Dopo una breve pausa, il settimanale nipponico Shonen Jump edito da Shueisha ha finalmente ripreso la propria regolare periodicità, proponendo ai fan del sensei Eiichiro Oda un capitolo semplicemente stupefacente. Scopriamo subito dopo il salto cosa sia avvenuto nell’ultimo numero di ONE PIECE!

Intitolato “Ebisu Town”, il capitolo 930 di ONE PIECE è ambientato in tre diverse location del Paese di Wa. Ancora in compagnia del bizzarro Tonoyasu, lo spadaccino vagabondo - e privo del benché minimo senso dell'orientamento - Roronoa Zoro è finito una cittadina molto allegra, dove i propri abitanti, nonostante la fame incessante, non hanno infatti perso la capacità di ridere a crepapelle. In questo luogo, Zoro ha scoperto dell’esistenza di un misterioso ladro che deruba i ricchi abitanti della capitale, per poi distribuire l’intera refurtiva nei distretti più poveri di Wano.

Nei pressi di Onigashima, invece, l’Imperatore Kaido e i suoi sottoposti hanno ricevuto una preoccupante notizia: Big Mom e buona parte dei suoi ufficiali sono ormai giunti alle porte di Wa! Utilizzando delle carpe giganti per risalire l’immensa cascata che conduce nella nazione, l’Imperatrice pare infatti decisa a vendicarsi dei Pirati di Cappello di Paglia, colpevoli non solo di aver mandato a monte il suo ambizioso piano, ma persino del “furto” di Zeus.

Conscio che l’arrivo di Big Mom provocherebbe una guerra senza precedenti nel Paese di Wa, Kaido ha subito ordinato ai propri sottoposti di bloccare l’avanzata dell’imperatrice. Ma dal momento che questa, potendo contare su un’intelligence a dir poco invidiabile, ha imboccato la pericolosa via della cascata, gli alti ufficiali di Kaido si sono ritrovati del tutto impreparati ad accoglierla. Quando Big Mom ha infine raggiunto la cima della cascata, il potentissimo King, che a quanto pare ha mangiato un Frutto del Diavolo che gli consente di trasformarsi in uno pteranodonte, si è scagliato a sorpresa contro l’imbarcazione dell’imperatrice, facendola cadere in acqua.

Nello stesso momento, nella capitale imperiale, un Trafalgar Law ancora in fuga e in compagnia dei Pirati di Cappello di Paglia ha intimato ai compagni di non menzionare i samurai o i Visoni nemmeno in caso di cattura, ordinando loro di portare il segreto nella tomba, se necessario. Durante la fuga, tuttavia, i suddetti pirati si sono imbattuti in un gigantesco dinosauro sulle tracce di “Sangoro”: il cuoco che, in un recente capitolo di ONE PIECE, ha malmenato uno degli uomini appartenenti alla famiglia Kyoshiro.

Incapace di rimanere indifferente dinanzi alle atrocità compiute dall’enorme Page One, incaricato di inviduarlo, il cuoco Sanji è subito intervenuto in difesa di una venditrice di soba, promettendo ai compagni che sistemerà la faccenda senza farsi riconoscere. Sottolineando l’importanza di decimare le forze del nemico, Sanji ha dunque tirato fuori da una tasca la capsula ricevuta su Whole Cake Island dai fratelli, lasciando intendere che potrebbe finalmente utilizzare il suo personale costume da combattimento prodotto con la tecnologia della famiglia Vinsmoke.

Sebbene Big Mom sia caduta in mare, è abbastanza improbabile che l'imperatrice incontri così banalmente la propria fine... I Pirati di Cappello di Paglia e i loro alleati, di conseguenza, potrebbero ben presto ritrovarsi a dover fare i conti contro ben due imperatori del Nuovo Mondo!

Quanto è interessante?
5