di

A distanza di qualche giorno dal suo rilascio, il recente trailer di Dragon Ball Super: Broly continua ad esaltare la curiosità dei fan, i quali hanno elaborato teorie molto interessanti sul contenuto del primissimo film di Dragon Ball Super. Tutti i dettagli dopo il salto!

Riproposto in chiosa all’articolo, il trailer di Dragon Ball Super: Broly promette invero di mostrarci ancora una volta la distruzione del Pianeta Vegeta avvenuta, molti anni or sono, per mano del crudele tiranno Freezer. Come i fan ricorderanno, abbiamo assistito già molte volte all’esplosione del suddetto corpo celeste, ma nessuna incarnazione del franchise, fino ad oggi, ci ha mai mostrato il disastroso evento dal punto di vista dei Saiyan.

Il più recente trailer di Dragon Ball Super: Broly, invece, rivela che il nuovo lungometraggio d’animazione includerà delle scene ambientate nel passato, durante le quali assisteremo all’esplosione di un pianeta rossastro, vista però dal punto di vista dei suoi abitanti: i Saiyan. Purtroppo la sequenza incrimina dura solo qualche istante, ma è bastata a convincere i fan del fatto che la pellicola permetterà loro di assistere in prima persona alla distruzione del Pianeta Vegeta.

Altre scene, invece, potrebbero mostrarci il modo in cui alcuni suoi abitanti siano riusciti a fuggire, evitando la totale estinzione della razza più caparbia dell’universo. Ad esempio, il trailer suggerisce che altri Saiyan potrebbero essere ancora in circolazione, in quanto questi erano soliti inviare dei bambini sui pianeti remoti, affinché li conquistassero.

A giudicare da una singolare scena del filmato, persino lo stesso Broly potrebbe essere stato uno dei bambini spediti in un remoto angolo di universo, similmente a quanto avvenuto al nostro Goku. Una sequenza del trailer vede infatti il padre Paragas ed un suo subordinato esaminare una vecchia navicella Saiyan, come se i due, una volta giunti sul pianeta “assegnato” a Broly, stessero infatti cercando il neonato.

È mai possibile che Goku e Broly non fossero gli unici “bambini dispersi” fra le stelle? Proprio questo dubbio, secondo il parere dei fan, potrebbe diventare uno degli elementi principali del prossimo arco narrativo di Dragon Ball Super, che in futuro potrebbe effettivamente rivelare l’esistenza di altri Saiyan, magari anche più forti di Goku e Vegeta.

Per esempio, la serie potrebbe canonizzare alcuni Saiyan comparsi esclusivamente nel brand di Dragon Ball Heroes, come appunto il malvagio Kanba, o l’amnesico Shallot, protagonista di Dragon Ball Legends (videogioco disponibile esclusivamente su dispositivi iOS e Android). Secondo voi è possibile che Broly sia soltanto il primo di molti personaggi destinati a diventare canonici?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5

In attesa di Dragon Ball Super Broly sprigiona l'energia dei Saiyan con Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco basato sulla serie di Akira Toriyama, in vendita su Amazon.it a prezzo scontato!

Dragon Ball Super: Broly

Dragon Ball Super: Broly
  • Genere: Shonen
  • Regia: Tetsuya Nagamine
  • Durata: 100 min
  • Anno: 2018
  • Char Design: Naohiro Shintani
  • Lingua: Italiano
  • Tipo: Manga
  • Tipo Fumetto: Manga
  • Casa Editrice: Non disponibile