Avete mai immaginato ONE PIECE in chiave shojo? Ci viene in aiuto un'artista di Twitter

Avete mai immaginato ONE PIECE in chiave shojo? Ci viene in aiuto un'artista di Twitter
di

In questo periodo la pandemia del Coronavirus sta tenendo sotto scacco il mondo. Ciò ha comportato disagi ovunque e in tutti i settori. I film vengono rimandati, le riprese bloccate, le uscite editoriali fermate e, anche gli anime, posticipati. Tutti stanno risentendo della situazione e gli stessi cittadini, chiusi in casa, non vivono in serenità.

A venire in nostro soccorso ci hanno pensato moltissime aziende che, con iniziative lodevoli, stanno cercando di rendere questa situazione per tutti il più sopportabile possibile. Proprio ieri vi abbiamo parlato di come i Pokémon, dopo One Piece, abbiano deciso di rendere fruibile gratuitamente su Amazon Japan i primi 299 episodi della serie animata. Fortunatamente tra iniziative come queste e l'inventiva delle persone, in qualche modo si cerca di non pensare troppo alla situazione attuale e a ritagliarsi qualche ora di svago e spensieratezza.

Perché è proprio la fantasia l'arma più grande che abbiamo. La forza di poterci dedicare a qualcosa che ci piace per non pensare al resto. Ed è così che molte persone in tutto il mondo stanno facendo, dedicandosi allo studio, alla musica o all'arte.

Oggi, per regalarvi qualche minuto di svago vogliamo mostrarvi una bellissima illustrazione realizzata dall'artista di Twitter @eccentricmarion sul mondo di One Piece. Come sapete bene, anche negli anime e manga ci sono i generi. L'opera di Oda fa certamente parte degli shonen e delle serie fantasy e d'avventura, ma in realtà ce ne sono molte altre come, ad esempio, il genere shojo. Per chi non lo sapesse, come gli shonen sono per un target di ragazzi, gli shojo sono per un target di ragazze in cui le ambientazioni sono per lo più realistiche e le vicende si svolgono in contesti scolastici. Ebbene, Marion ha voluto fare un esperimento e trasferire One Piece dal suo contesto originario in un contesto prettamente shojo, come potete vedere voi stessi dal disegno riportato in calce all'articolo.

Oltre alla grande bravura dell'artista nel realizzare la tavola, la cosa che più di ogni altra colpisce e vedere i personaggi che abbiamo imparato ad amare ambientati nel mondo reale, con vestiti che ogni giorno tutti noi indossiamo. Dobbiamo ammettere che vedere Rufy in jeans, con scarpe chiuse e felpa, per quanto abbia ancora il suo cappello di paglia, faccia un certo effetto.

Cosa ne pensate di questa trasposizione in chiave shojo di One Piece? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3