Iron Heart, Brian Michael Bendis parla del futuro del personaggio

di
Sulla bocca dell'interno modo fumettistico americano a causa del passaggio a sorpresa da Marvel a DC dopo 15 anni di collaborazione, Brian Michael Bendis è quest'oggi intervenuto via Twitter per rispondere a un lettore preoccupato del futuro di Iron Heart.

Dato il prossimo addio (o arrivederci?) alla Case delle Meraviglie, il pubblico ormai affezionato alla giovane Riri Williams dopo gli eveneti di Civil War II è intervenuto via social per chiedere proprio allo scrittore quale sarà il prosieguo della nuova eroina in armatura. In molti, infatti, hanno riportato una rottura dei rapporti con la Marvel abbastanza cruenta dopo gli insuccessi critici di Civil War II, ma Bendis ha qualcosa da dire in merito.

L'autore ha infatti tweetato: "Ecco qualcosa che era solito ripetermi mio nonno: non credete a tutto quello che leggete su Internet! E mio nonno è morto negli anni 70, quindi pensate quanto fosse avanti per l'epoca. Ovviamente perderò il controllo creativo del personaggio il prossimo mese, ma i miei amici alla Marvel hanno tutto sotto controllo".

Un messaggio rassicurante, dunque, per tutti i fan di Iron Heart preoccupati di vedere cadere questa nuova e affascinante super troppo presto nel dimenticatoio.